Verona-Atalanta 0-2

Verona-Atalanta 0-2: cronaca, tabellino e voti del fantacalcio

Verona-Atalanta 0-2. Dopo l’eliminazione maturata in Champions League, l’Atalanta scendeva in campo per sfidare il Verona alle 12.30 in uno dei 10 match validi per questa 28a giornata di Serie A. Senza indugio, ecco il racconto di questo splendido lunch match.

Verona-Atalanta 0-2, cronaca del primo tempo

Nei primi minuti emerge il rispetto e lo studio, a tratti eccessivo, che c’è tra i due allenatori e di conseguenza anche tra le due squadre. L’Atalanta si sistema con un inedito 4-2-3-1, ma non senza difficoltà nella fase iniziale del match. I padroni di casa tengono bene il campo e tra loro spiccano soprattutto Tameze e Lovato per le proprie marcature ad uomo rispettivamente su Pessina e Zapata.

Man mano che il cronometro scorre l’Atalanta riesce però a prendere confidenza con il nuovo assetto tattico proposto da Gasperini. Gli orobici iniziano ad entrare con maggiore continuità nell’area di rigore avversaria e alla fine, vista anche la sterilità offensiva del Verona che non dà preoccupazioni difensive, si riversano così tanto dalle parti di Silvestri che trovano l’episodio giusto che sblocca la partita.

Mischia in area dopo un calcio d’angolo e intervento goffo di Dimarco con il braccio sinistro: l’ex Inter anticipa Romero commettendo fallo e regala a Malinovskyi l’occasione per sbloccare un match fino a quel momento abbastanza bloccato. L’ucraino non sbaglia dagli undici metri e spiazza Silvestri. L’Atalanta continua ad attaccare e sfiora il gol con Zapata che, servito da una bella palla di Pessina, trova però soltanto il palo dinanzi alla sua strada. Pochi minuti dopo un’occasione simile che il colombiano però questa volta non spreca: Silvestri nuovamente battuto, 0-2 e fine dell’intervallo con gli orobici in vantaggio.

Verona-Atalanta 0-2, cronaca del secondo tempo

Nella seconda frazione i ritmi calano in maniera quasi drastica. L’Atalanta gestisce bene il pallone, non commettendo errori e non rischiando di far riaprire la partita al Verona praticamente mai. Gli scaligeri non riescono a sfondare il muro orobico, nonostante i cambi e nonostante la scossa che Juric ha provato a dare alla propria squadra.

Lazovic si rende pericoloso di uno dei pochi squilli presenti nella seconda frazione, ma nulla di fatto. Il match scorre tranquillo su ritmi sempre più bassi con le due squadre che minuto dopo minuto appaiono evidentemente stanche per i ritmi visti durante la prima frazione. L’entrata di Muriel porta un po’ di bro con il colombiano che si rende protagonista di un paio di sortite offensive importanti ma anche in questo caso nulla di fatto. Con lui anche Ilicic fa bene che sfiora il gol, ma la traversa gli impedisce di gioire. Così si conclude il match, con lo 0-2 per l’Atalanta definito già nel primo tempo.

Verona-Atalanta: voti, pagelle e assist Fantacalcio

Ecco dunque i voti ufficiali, le pagelle e gli assist messi a referto in Verona-Atalanta, gara valida per la 28ª giornata di Serie A.VOTI FANTACALCIO VERONAVOTI FANTACALCIO ATALANTAPAGELLE FANTACALCIO VERONAPAGELLE FANTACALCIO ATALANTAASSIST FANTACALCIO VERONA-ATALANTA28ª giornata di Serie A, Verona-Atalanta, formazioni e marcatori

GoldbetR VERIFICA
BONUS PER TE FINO A 160€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT