Ultima gara dell’anno per Filippo Tortu

Dopo la spumeggiante prestazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e l’oro conquistato con la staffetta nella 4×100, si avvicina l’ultima gara dell’anno per Filippo Tortu. Per l’occasione l’atleta azzurro volerà in Africa, fino a Nairobi, dove inseguirà un record personale. All’inizio di settembre Tortu ha partecipato ad una competizione incontinua »

Record italiano per l’atletica della 4x400

Siamo alle ultime battute di queste Olimpiadi Tokyo 2020, la migliore di sempre per l’Italia, ma gli azzurri continuano a macinare record dopo record, con prestazioni eccellenti. Nella penultima giornata dei giochi olimpici, i ragazzi della 4×400 hanno superato il record italiano, che però li ha collocati solo in settimacontinua »

ancora oro per jacobs e compagni

L’Italia continua la sua scalata al medagliere olimpico ed è ancora oro per Jacobs e compagni, che per un centesimo battono la Gran Bretagna sul traguardo. Una vittoria voluta, cercata e conquistata da questi ragazzi straordinari, che nella staffetta 4×100 hanno dato il meglio di sé.continua »

Jacobs nell’Olimpo dell’atletica

L’uomo più veloce del mondo è italiano e si chiama Marcell Jacobs, l’Italiano che con i suoi 9”80 sui cento metri ha vinto l’oro olimpico a Tokyo 2020. Jacobs entra così nell’Olimpo dell’atletica leggera e conquista il 10° nella classifica degli uomini più veloci di sempre.continua »

terzo posto per Marcell Jacobs in Diamond League

Gareggiare in atletica leggera a fianco dei migliori del mondo è già un successo, ma l’italiano Marcell Jacobs si è spinto ancora oltre, salendo sul terzo gradino del podio nei Diamond League di Montecarlo. Si tratta senza dubbio di un ottimo bigliettino da visita in vista delle imminenti Olimpiadi dicontinua »

AGI – Tortu-Jacobs è già ribattezzata la ‘sfida dell’estate’ dell’atletica leggera italiana Domani sarà il rettilineo da 100 metri dello stadio ‘Fontanassa’ di Savona il palcoscenico del duello tra le due frecce dell‘atletica azzurra, orfana come tanti sport della stagione primaverile a causa dell’epidemia da coronavirus Tra Filippo Tortu, da due anni primatista italiano concontinua »