Petrucci chiede la riapertura dei palazzetti al 100%

Petrucci chiede la riapertura dei palazzetti al 100%

Il mondo del basket ha bisogno di nuova linfa vitale e il presidente della Federbasket Gianni Petrucci chiede la riapertura dei palazzetti al 100%. Secondo il dirigente le squadre hanno bisogno di introiti maggiore per sopravvivere.

Tutta l’attenzione è rivolta al mondo del calcio e il Governo ha fatto ben poco per il basket e per le attività che si svolgono nei palazzetti dello sport. Petrucci non nasconde quindi la sua scontentezza e si sarebbe aspettato un maggiore interesse da parte della politica.

Servono risposte concrete per aiutare il mondo del basket

Tutto ruota attorno al calcio e anche la maggior parte delle decisioni che provengono dai piani alti, si concentrano sullo sport più seguito in Italia e nel mondo. Però oltre al calcio c’è un universo parallelo fatto di tanti altri sport che si giocano nei palazzetti dislocati in tutto lo stivale.

Gianni Petrucci chiede a gran voce che anche gli spot meno seguiti del calcio, come il basket, ricevano la stessa attenzione da parte dei governanti. È necessario che le stesse società di basket vengano supportate in maniera adeguata, perché hanno subito pesantemente gli effetti delle restrizioni di sicurezza.

Nel resto del mondo i palazzetti sono già pieni

Gianni Petrucci ha avuto modo di confrontarsi con i presidenti delle squadre di basket estere e ha scoperto che fuori dall’Italia i palazzetti dello sport sono già pieni al 100%, senza ulteriori restrizioni. Il Belpaese è quindi rimasto indietro rispetto agli altri e questa situazione danneggia pesantemente le casse delle società sportive.

Sì si sente parlare di crisi economica del Barcellona o di buco di bilancio della Juve, ma in merito alle società di basket c’è il silenzio più assoluto. Secondo Petrucci è arrivato il momento di fare qualcosa.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
Betclic VERIFICA
BONUS BENVENUTO FINO A 150€