Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! fognini si arrende a kyrgios

Fognini si arrende a Kyrgios e all’influenza, l’azzurro saluta Miami

KYRGIOS-FOGNINI 6-2, 6-4
Niente da fare per Fabio Fognini al terzo turno del torneo Masters 1000 di Miami: l’azzurro si arrende 6-2, 6-4 sia a Nick Kyrgios sia alla sinusite che lo ha colpito negli ultimi giorni e fortemente condizionato nel match odierno. Già reduce dal ritiro a Indian Wells la settimana scorsa, Fognini è in grande difficoltà sin dalle prime battute del match e commette tre doppi falli quando perde il servizio nel primo gioco. Kyrgios ne approfitta e con l’avversario visibilmente spossato mette a segno il secondo facile break per un secco 6-2 finale. Tra il primo e il secondo parziale Fognini chiama in campo medico e fisioterapista, poi Fabio continua a lottare affidandosi al braccio e al talento e trovando forze fino a quel momento insperate: l’andamento dell’incontro sembra migliorare, l’australiano è sorpreso e si aggrappa al servizio e regna l’equilibrio fino al 4-4. Qui il ligure però crolla e a questo punto non c’è più nulla da fare, con buona pace di Fabio e dei comici Pio e Amedeo presenti in tribuna a tifare col consueto folklore.