Bufera nel mondo del pugilato per gli incontri truccati

Bufera nel mondo del pugilato per gli incontri truccati

Sono passati diversi anni dalle Olimpiadi di Rio de Janeiro, ma a distanza di tempo si è abbattuta una bufera nel mondo del pugilato per gli incontri truccati. Oltre alle polemiche si sollevano anche le proteste da parte degli atleti che si sono sentiti penalizzati da questa situazione.

I match incriminati sono in tutto 11 e tra questi c’è anche un incontro tra l’azzurro Clemente Russo e il russo Evgeny Andreyevich Tishchenko. L’atleta italiano aveva già denunciato le irregolarità da tempo e adesso reclama a gran voce la sua medaglia.

Risultati manipolati negli incontri di boxe a Rio de Janeiro

Tutti i nodi vengono al pettine, anche se sono passati ben 5 anni dai fatti controversi che hanno portato alla contestazione dei risultati di diversi incontri di boxe. Tutto è nato da un’inchiesta portata avanti dal professor Richard McLaren e ha travolto la Federazione Internazionale di Pugilato (Aiba), che infatti non ha preso parte all’organizzazione dei giochi di Tokyo, proprio per deliberazione del CIO.

I fatti sono stati resi noti proprio dal presidente della Federazione Internazionale di Pugilato e sembrano corrispondere perfettamente alle dichiarazioni rese dal pugile italiano Clemente Russo. Adesso quelle parole sembrano avere tutt’altro peso.

Clemente Russo aveva parlato di verdetto scandaloso

Alcuni risultati sarebbero stati manipolati alle Olimpiadi di Tokyo di Rio de Janeiro e le situazioni controverse che si sono venute a creare erano subito state denunciate da alcuni atleti, come l’italiano Clemente Russo.

A causa della corruzione, il verdetto di alcuni match è stato truccato e alcuni atleti sono stati penalizzati pesantemente. Queste sono le ragioni che hanno portato Clemente Russo a reclamare la medaglia che è stata ingiustamente assegnata al pugile russo Evgeny Andreyevich Tishchenko.

FantasyTeam VERIFICA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 25 EURO
Eurobet VERIFICA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
Betfair VERIFICA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO