Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! le pagelle di piantanida yamal

Le pagelle di Piantanida: Yamal come i Pink Floyd, Dembelé sembra Mbappé

YAMAL 7,5

Si vergogna e sente caldo quando è in giro con la mamma e lo fermano per le foto. Il contrario di Nuno Mendes che non lo ferma e sente freddo. Come direbbero i Pink Floyd ha fatto giusto in tempo a mettere “another brick in the wall”, un altro mattone nel muro che sta costruendo con le sue giocate e che nei prossimi anni lo separerà da tutti gli altri.

DEMBELÉ 8

1 gol prima di affrontare il Barcellona, 2 tra andata e ritorno al Barcellona, giusto per ringraziare quelli che nel 2017 avevano sborsato 147 milioni di euro per comprarlo senza che nessuno avesse mai capito il perché. Quindi, se la sua stagione è stato uno schizzo a matita, questo quarto di finale è la sua Gioconda. Leonardo, scusa.

ARAUJO 3

Pagella con atavico dubbio: fai fallo e prendi il rosso, fai niente e prendi tutto quello che viene dal tiro di Barcola, compreso continuare in parità numerica? Il risultato, il voto e il passaggio sballato da cui parte l’azione del PSG ci permettono di continuare a non riflettere mentre sorseggiamo whisky.

VITINHA 8

Se non avete mai visto Messi sbagliare dove aprire gli occhi, perché che una volta in allenamento gli ha quasi messo le mani addosso urlandogli: “Sei scarso, sei scarso!”. Comunque l’ha motivato bene: l’anno scorso solo fischi, quest’anno fischiaaaaaaa…

LEWANDOWSKI 4,5

A Barcellona è stata rimossa la linea 116 del trasporto pubblico perché troppo affollata e i residenti non riuscivano ad utilizzarla. È rimasto sulla banchina ad aspettare? Abitava da quelle parti? Aveva bisogno di un passaggio per venire allo stadio? Dubbi, domande.

BARCOLA 7,5

Volevate Mbappé? E che me ne frega a me? Perché stasera Bradley tra l’espulsione, l’assist e delicatessen varie, come dicono i ragazzi della GEN Z “ha cucinato”.