Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! quotcon larsenal serve una prestazione

Tuchel: “Con l’Arsenal serve una prestazione top, dobbiamo dare tutto”

“Abbiamo un piccolo vantaggio se si considera la nostra esperienza in questa competizione. Ma per trasformarlo in un vantaggio decisivo abbiamo bisogno di prestazioni al top – ha aggiunto Tuchel -. Abbiamo l’opportunità di farlo per fare il prossimo grande passo in questa meravigliosa sfida. Siamo pronti a mettere tutto sul tavolo”.

Tuchel ha grande rispetto per l’Arsenal. “Cercano di creare superiorità sulla destra con Saka e Odegaard, ma sono molto fluidi e capaci di cambiare modo di attaccare come abbiamo visto nella loro ultima gara di campionato. All’andata abbiamo giocato con molta attenzione e risolto bene la situazione, ma era solo il primo tempo. In casa abbiamo bisogno di rifare tutto come all’andata. – ha analizzato il tecnico tedesco – Chi dice che dobbiamo andare avanti sbaglia perché ignora il fatto che giochiamo contro l’Arsenal e abbiamo il 50% delle possibilità di passare il turno. Noi vogliamo arrivare nuovamente in semifinale e poi fino in fondo perché la vittoria della Champions addolcirebbe la stagione. Finora noi abbiamo reso sotto le attese, ma non c’è bisogno di questo per essere motivati”.

KANE: “VOGLIO AIUTARE IL BAYERN A VINCERE TROFEI”
“Abbiamo una grande opportunità davanti ai nostri tifosi per tenere viva la stagione e mantenere viva la possibilità di ottenere qualcosa. Abbiamo molti giocatori esperti che hanno giocato partite importanti e dobbiamo tutti farci avanti ed essere pronti in un’atmosfera straordinaria”. Così Harry Kane, attaccante del Bayern Monaco, nel corso della conferenza stampa pre-Arsenal. “Dobbiamo imparare dalla partita della scorsa settimana. Abbiamo difeso molto bene e abbiamo reso difficile per l’Arsenal creare occasioni. Nel possesso potevamo controllare un po’ meglio la palla – aggiunge – quindi spero che potremo farlo domani sera. Hanno delle grandi minacce a cui dobbiamo stare attenti, ma abbiamo lavorato bene insieme all’andata e ne avremo bisogno ancora. Io spero di segnare e aiutare la squadra, questo club lavora per vincere qualcosa ogni anno”.

ARTETA: “IL BAYERN HA PIU’ ESPERIENZA, MA SAPPIAMO COSA FARE”

Anche l’Arsenal non sta vivendo un momento positivo e dopo la sconfitta interna contro l’Aston Villa in campionato, Mikel Arteta si aspetta una reazione all’Allianz Arena: “All’andata siamo stati bravi a raggiungere il pareggio, ma l’emotività della squadra andrà di pari passo con la partita. Dobbiamo avere la sicurezza nei nostri mezzi per costruire una prestazione necessaria per superare il turno contro il Bayern”. Arteta però si fida del proprio gruppo: “Faremo la nostra partita, ma dipenderà molto anche dal loro approccio. Noi abbiamo le idee chiare sulla partita da fare, cercheremo di essere noi stessi”. E ancora: “Voglio vedere una performance che ci porti in semifinale. La preparazione è stata fatta per raggiungere quest’obiettivo. Ce lo siamo guadagnato in 10 mesi e in tutto quello che abbiamo fatto la scorsa stagione. Domani abbiamo un’incredibile opportunità per riuscirci”, ha detto. Sulla vigilia e un passato che non sorride ai Gunners in Europa: “La maggior parte dei nostri giocatori non ha vissuto notti come questa. Sono super motivati, preparati e sicuri. Vogliamo riuscirci. Ci sono molte cose che possiamo fare per cambiare la storia”.