Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! donnarumma ci ricasca egrave pioggia

Donnarumma ci ricasca, è pioggia di critiche: “Incorreggibile in Champions”

Rivedibile e insicuro in uscita, Donnarumma ha mostrato poca confidenza pure con i piedi: da un suo lancio sbagliato è nato il 2-2 targato da Raphinha che ha dato il via alla rimonta ospite. “Ter Stegen ha effettuato solo una parata in più di Donnarumma ma è stato molto più decisivo. Non è riuscito a essere all’altezza, una cattiva abitudine in Champions in primavera” ha scritto ancora l’Equipe che ci è andata giù dura. Se la famosa topica con il Real Madrid di due anni fa è stata giustificata dall’ex Milan da un presunto fallo di Benzema, mercoledì sera il 25enne di Castellammare di Stabia non ha scuse.

Il classe 1999, che a giugno si troverà a difendere la porta della Nazionale agli Europei con enorme pressione, ha ancora il ritorno per farsi perdonare. Ma a questo punto non è da escludere che il Psg metta in dubbio la sua permanenza a giugno: al momento Donnarumma è sotto contratto fino al 30 giugno del 2026.