Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! pioli quotnoi poco coraggiosi ma

Pioli: “Noi poco coraggiosi, ma loro gol irregolare e manca un rigore”

El Shaarawy a destra non ce lo aspettavamo, ma non è cambiato niente – ha proseguito Pioli analizzando la gara tatticamente -. La fase difensiva l’han fatta a destra invece che a sinistra”. “Han chiuso più dalla parte di Theo e Rafa, ma abbiamo comunque creato delle situazioni – ha continuato -. Abbiamo avuto delle occasioni per pareggiare, ma non siamo stati precisi e non ci siamo riusciti”. “Volevamo essere aggressivi sui centrali della Roma con gli attaccanti e sapevamo che Dybala ci avrebbe attaccato alle spalle dei centrocampisti – ha aggiunto -. Non abbiamo rotto la marcatura su Lukaku e in mezzo abbiamo ballato. Siamo andati alti, ma non siamo stati aggressivi”. “Nella ripresa ci siamo presi dei rischi e a me la squadra è piaciuta – ha continuato il tecnico rossonero -. Ci è mancato il guizzo per rimediare allo svantaggio”.

La prestazione di Leao? Non mi preoccupa – ha spiegato Pioli parlando della prova incolore del suo attaccante -. Anzi, ora al ritorno mi aspetto orgoglio e voglia di dimostrare di essere una grande squadra“. “Non dico che dobbiamo fare un’impresa, ma dobbiamo giocare con più intensità e lucidità a Roma – ha aggiunto -. Abbiamo giocato una discreta partita, non ottima. E a questi livelli serve un’ottima partita. Ma abbiamo le qualità per farla giovedì prossimo”. “I cambi troppo tardi? Pulisic e Leao sono giocatori in fiducia e da cui ci si può aspettare sempre una giocata importante anche in una serata non brillante“, ha concluso Pioli.