Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! pioli quotrigore troppo poco giroud

Pioli: “Rigore? Troppo poco, Giroud non fa nulla. Meritavamo di vincere”

Sulla gara: “Stasera se c’era una squadra che meritava di vincere era la nostra. È un peccato, abbiamo giocato la miglior partita contro l’Atalanta da quando ci sono io. Non li abbiamo fatti tirare in porta, abbiamo giocato con personalità e qualità. Potevamo segnare qualche gol in più, ma non ci siamo riusciti. È la miglior prestazione della settimana, volevamo e meritavamo la vittoria”.

“Io credo che ultimamente abbiamo avuto spessissimo questo approccio qua. Abbiamo sbagliato purtroppo la prestazione di Monza. Ho sentito anche tanti commenti negativi su giovedì, dovevamo gestire un vantaggio netto e credo che l’abbiamo fatto bene – ha aggiunto Pioli a Dazn -. Purtroppo stiamo prendendo rigori da tutte le parti, perché abbiamo preso troppi rigori quest’anno. Qualche ingenuità nostra, secondo me qualcosa di esagerato nelle valutazioni arbitrali. Ora pensiamo alla prossima, Atalanta-Lazio-Empoli e Verona, più il doppio confronto in Europa, diranno tanto sulla nostra stagione”

Pioli difende a spada tratta la sua squadra. “Io credo che ultimamente abbiamo avuto spessissimo questo approccio qua. Abbiamo sbagliato purtroppo la prestazione di Monza. Ho sentito anche tanti commenti negativi su giovedì, dovevamo gestire un vantaggio netto e credo che l’abbiamo fatto bene. Purtroppo stiamo prendendo rigori da tutte le parti, perché abbiamo preso troppi rigori quest’anno. Qualche ingenuità nostra, secondo me qualcosa di esagerato nelle valutazioni arbitrali. Ora pensiamo alla prossima, Atalanta-Lazio-Empoli e Verona, più il doppio confronto in Europa, diranno tanto sulla nostra stagione”.

Il tecnico del Milan ha parole al miele per Rafa Leao. “La miglior prestazione della stagione per continuità. Le sue giocate le ha sempre avute, ma questa sera le ha fatte con continuità importanti e con un ottimo lavoro in fase difensiva. Nasce tutto da lui, deve provare a essere sempre questo giocatore perché ha i mezzi”.

Se mercoledì tiferà Inter o Atalanta. “Noi in questo momento dobbiamo pensare a stabilizzare il terzo il posto e provare a raggiungere la Juventus. Adesso arrivano le coppe anche per le altre squadre tranne che per la Juventus, le difficoltà arriveranno per tutti”.

Le condizioni di Reijnders. “Non ha problemi fisici. Tra lui e Adli, Tijji aveva giocato tutta la partita giovedì sera e credevo che le caratteristiche di Adli fossero più indicate per stasera”.