Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! il napoli studia il futuro

Il Napoli studia il futuro: Kvaratskhelia da blindare, poi il colpo Zaniolo

L’appuntamento con Mamuka Jugelj, agente del giocatore, è già accordato per l’estate. Il contratto di Kvara scade nel 2027 e questo lascia sereno il Napoli che però ha capito che per mantenere il calciatore interessato, coinvolto e nel vivo del progetto dovrà accontentare la richiesta di avere un ingaggio adeguato come uno dei migliori talenti della Serie A. Anche in una stagione disgraziata, infatti, 10 gol e 5 assist fino a questo momento raccontano di un rendimento sopra la media e da riconoscere per evitare malumori e clamorose rotture, approfittando dell’intenzione del giocatore di restare al Maradona.

Al Napoli però ogni giocatore ha un prezzo, in questo caso elevato. Una strategia chiara di De Laurentiis per non chiudere le porte ad affari importanti, scoraggiando però le società in cerca di affari a buon mercato: chi vorrà il georgiano prima della scadenza dovrà sborsare 130 milioni di euro, almeno. Nell’idea di De Laurentiis infatti c’è la volontà di pianificare insieme a Kvaratskhelia il percorso da seguire, del tutto simile a quello di Osimhen: rinnovo del contratto con adeguamento verso l’alto dell’ingaggio e inserimento di una clausola per approdare in una grande del calcio mondiale. Il Barcellona, per esempio, che ha confermato il proprio interesse all’entourage del giocatore.

Al tempo stesso il Napoli sta studiando le mosse per rinforzare la squadra nella prossima stagione in attesa di ufficializzare l’arrivo di Giovanni Manna dalla Juventus nello staff dirigenziale. Il futuro ds degli azzurri stravede per Nicolò Zaniolo che nei giorni scorsi ha dichiarato di meritarsi una nuova occasione in Serie A per dimostrare il proprio valore. Il primo obiettivo e la prima mossa potrebbe proprio essere l’ex romanista, poco protagonista in Premier League con l’Aston Villa.