come funziona la panchina nel fantacalcio

Sostituzioni fantacalcio: come funziona la panchina nel fantacalcio

Sapere come funziona la panchina nel fantacalcio è fondamentale se non vuoi avere problemi con le regole del fantacalcio. Dovresti considerare questo aspetto soprattutto se giochi in fanta tornei di alto spessore, o con degli amici molto competitivi che farebbero di tutto pur di vincere la partita.

Inoltre non sempre è chiaro il funzionamento delle sostituzioni, ammonizioni ed espulsioni. Quindi, per scioglierti tutti i dubbi, vediamo insieme come funziona la panchina nel fantacalcio e come gestirla creando in poco tempo una formazione ideale per il tuo fantacalcio.

Sostituzioni fantacalcio: un elemento essenziale per ogni fantallenatore

Ogni fantallenatore deve fare i conti con le sostituzioni fantacalcio. L’esatta collocazione dei calciatori all’interno della panchina virtuale può fare la differenza in un determinato torneo quasi quanto l’asta iniziale. Ciascuna lega online introduce una serie di regole ben precise, che possono essere stabilite direttamente dal sistema o in maniera autonoma dai singoli partecipanti. Ecco tutto ciò che bisogna sapere su come funziona il fantacalcio e le sostituzioni, con la chance di sfruttarne le potenzialità fino al massimo.

Fantacalcio regole: quali sono le principali per i cambi

Quando parliamo di fantacalcio regole ci sono molte sfaccettature, una di queste riguarda i cambi fantacalcio, collegati direttamente alle sostituzioni nel calcio vere e proprie. Tuttavia, a tal proposito, bisogna studiare una strategia oculata per fare in modo che i subentranti possano fornire il loro contributo. La regola principale prevede che i cambi vadano eseguiti a seconda dell’ordine dei calciatori nella loro panchina. Quest’ultima, dunque, va allestita seguendo un metodo attento e metodico al fine di ottenere i migliori risultati possibili.

Al giorno d’oggi, buona parte dei fantallenatori pensa ancora che venga inserito il calciatore con il voto più alto tra quelli presenti in panchina. Invece, il regolamento sostituzioni fantacalcio non funziona proprio così. La sistemazione dei singoli giocatori nella lista dei sostituti è essenziale per il calcolo punteggio fantacalcio e quindi ci fa guadagnare qualcosa in più rispetto a quanto ci si possa aspettare. D’altronde, il fantacalcio è un gioco nel quale l’impegno e l’attenzione devono essere sempre al massimo.

sostituzioni fantacalcio

Opzioni aggiuntive per fantacalcio sostituzioni

Nonostante le regole generali siano già state menzionate, quando ci si approccia al mercato e agli scambi fantacalcio bisogna tenere d’occhio anche i più piccoli dettagli. È possibile scegliere fra tre tipologie di opzioni per determinare le norme da seguire per la propria formazione. Ecco quali sono le modalità che possono essere introdotte in tali casi, in modo da rendere il gioco del fantacalcio ancora più divertente e accattivante.

La priorità al ruolo

Il primo esempio per le fantacalcio sostituzioni coincide con l’opzione relativa alla priorità al ruolo. Questa regola prevede l’attivazione dei cambi classici, che possono essere attuati solo tra giocatori appartenenti alla stessa categoria. In pratica, un difensore può essere sostituito solo da un difensore, un centrocampista da un altro centrocampista e un attaccante da un altro attaccante. Se i panchinari non hanno ottenuto alcun voto, il fantallenatore è costretto a giocare con un uomo o più in meno.

Il cambio modulo automatico

Per sapere come funziona la panchina nel fantacalcio, bisogna conoscere anche la regola inerente al cambio di modulo automatico. In tal caso, è possibile effettuare sostituzioni automatiche tra calciatori appartenenti a ruoli diversi, sempre in base all’ordine del loro inserimento nella panchina virtuale. Il modulo varia di conseguenza e deve comunque essere ammesso dal regolamento. Naturalmente, uno schieramento con quattro o cinque attaccanti non può essere considerato valido.

L’unione tra le due funzionalità

Per le sostituzioni fantacalcio, è valida anche una regola che racchiude i punti di forza delle due opzioni menzionate. In questo caso, se un calciatore titolare non ottiene alcun voto, subentra il primo dello stesso ruolo situato in panchina e, di conseguenza, quello che può dare forma a un modulo considerato valido. Con un accorgimento del genere, restare in dieci uomini diventa quasi impossibile, con la possibilità di avere sempre scontri equi e divertenti.

Come funziona la panchina nel fantacalcio

Un discorso a parte lo merita la panchina nel fantacalcio. Chi stabilisce le regole di una lega fantacalcio può decidere di introdurre la cara e vecchia panchina a sette, o prediligere la panchina allargata inserita in Serie A nel corso degli ultimi anni. Molto interessante è anche il fattore relativo alla quantità di sostituzioni ammesse. Nella maggior parte dei casi, possono subentrare al massimo tre calciatori dalla panchina. Tuttavia, non mancano i fantatornei che prevedono cinque sostituzioni, o anche cambi senza limitazioni.

La panchina entra in gioco quando qualsiasi giocatore della tua formazioni titolare non ha una valutazione. Infatti senza una panchina rischieresti di giocare in 10, o addirittura meno, perché non sai se tutti i giocatori che hai scelto entreranno in campo. La panchina è come una “garanzia” per far sì che tu non rimanga a corto di voti, quindi essere svantaggiato e con alte probabilità di perdere la partita.

Tuttavia potrebbe sorgere un problema: cosa succede se nessuno dei panchinari gioca? In queste situazioni, ci sono specifiche regole fantacalcio da applicare ai giocatori che non entrano in campo o non giocano abbastanza per poter essere valutati. Nella maggior parte dei casi, subentra un giocatore denominato riserva d’ufficio e gli viene assegnato un voto politico predefinito (generalmente 4, fatta eccezione per i portieri che prendono 2), anche se non ne ha uno reale.

Come avvengono le sostituzioni al fantacalcio?

Le sostituzioni avvengono quando uno o più giocatori titolari non hanno disputato il proprio match, quindi non hanno una valutazione. Molti non capiscono o fraintendono il meccanismo delle sostituzioni ed è meglio esplicitarlo.

Il numero di sostituzioni disponibili può variare da 1 a 11, dipende dai settaggi del fanta torneo. Una volta superato questo numero non potrai effettuarne altre, e i giocatori senza valutazione riceveranno un voto d’ufficio. Solitamente si preferisce darne massimo 3 o 5. Infatti troppe sostituzioni renderebbero la competizione più facile.

La credenza generale è che le sostituzioni avvengano in base al ruolo. Al contrario, la regola di base dice che i cambi vengono effettuati secondo la disposizione dei giocatori in panchina, né secondo il ruolo né secondo la valutazione.

Però esistono delle opzioni personalizzate che consentono di modificare il meccanismo delle sostituzioni. Andando ad attivare il comando Priorità al ruolo, i cambi avverranno rispettando questo criterio: quindi un portiere potrà essere sostituito soltanto da un altro portiere, lo stesso vale per i difensori e così via. Questa opzione può essere un’arma a doppio taglio, in quanto se nessuno dei panchinari di quel ruolo gioca, il titolare non verrà sostituito.

Per sviare a questo problema esiste un’altra impostazione, ossia Permetti Cambio Modulo. Consente di sostituire un giocatore di un altro ruolo nel caso descritto precedentemente, rispettando l’ordine dei panchinari.

Come funzionano le sostituzioni nel fantacalcio mantra

Come funziona la panchina nel mantra? In questo caso, non si riscontrano sostanziali differenze rispetto al fantacalcio vero e proprio. È possibile puntare sulle sostituzioni di default con i cambi tra due calciatori dello stesso ruolo, sulla modalità senza cambio modulo o sul puro ordine dei calciatori all’interno della panchina. In tutti e tre i casi, bisogna tenere d’occhio anche terzini, mediani, ale e trequartisti per rendere il gioco complessivo ancora più esaltante.

come funziona la panchina del fantacalcio

Ammonizioni ed Espulsioni

Può capitare che un giocatore in panchina, che non ha giocato, venga ammonito. Ci sono già stati molti episodi simili ed i fantallenatori pensano che si rifletta sulla partita di fantacalcio. Non ti preoccupare, perché finché il giocatore non entra, le sue azioni durante il match non saranno prese in considerazioni. Infatti, il regolamento ufficiale del fantacalcio afferma che, pur avendo ricevuto una sanzione, il malus non viene conteggiato nella valutazione solo se il giocatore non è sceso in campo.

E se il giocatore entra per poco tempo? Indipendentemente dal tempo di gioco, saranno valutati i bonus e i malus, quindi anche eventuali ammonizioni.

Consigli: come gestire la panchina.

Considera anche di non mettere giocatori con lo stesso ruolo, ma diversificare in modo da aumentare l’efficienza delle sostituzioni. Ovviamente la gestione della panchina nel fantacalcio varia a seconda delle impostazioni del fanta torneo, però dovresti tenere a mente queste linee guida generali.

Non sottovalutare l’importanza della panchina, perché potrebbe essere l’elemento della squadra che condizionerà le sorti della partita. Per questo motivo, dovresti sempre tenerla ordinata secondo i giocatori che hanno più probabilità di scendere in campo ed avere un buon voto. Quindi, sapere come funziona la panchina nel fantacalcio potrebbe portarti alla vittoria.

Le conclusioni sui cambi nel fantacalcio

Come si può ben notare, il regolamento sostituzioni fantacalcio mette a disposizione dei propri fruitori una vasta gamma di opportunità. Ciò che conta è divertirsi grazie a un gioco davvero unico, che da tanti anni fa sognare milioni di fantallenatori. Strategia e passione non possono mai mancare per dare vita a un vero e proprio spettacolo calcistico alternativo. Non resta altro da fare che organizzare l’asta, scegliere i calciatori giusti e studiare le formazioni partita dopo partita, con l’unico vero obiettivo di sbaragliare avversari sempre più motivati.