Euroleghe, le 11 sorprese di giornata per vincere al Fantacalcio

Avete già fatto le aste di riparazione? Vi siete svenati per accaparrarvi il big inspiegabilmente svincolato o la rivelazione del girone d’andata e, magari, avete dovuto ripiegare sulle “seconde linee” per completare le vostre rose? ebbene, occhio, perché quelli presi per “far numero” potrebbero, rivelarsi molto importanti. Così abbiam deciso di darvi qualche consiglio per far sì che ciò accada (senza la pretesa di avere la palla di vetro) con una nuova rubrica: le 11 sorprese di giornata Classic, iniziando dalla diciottesima giornata.

Le 11 sorprese di Giornata

Schiereremo il nostro primo undici Classic con il modulo per eccellenza, il 3-4-3 tanto amato dai fantallenatori.

Alex Remiro (Real Sociedad)

Impegno esterno per il portiere basco ma il Getafe ha l’attacco più sterile della Liga. Clean sheet in vista?

Timothy Fosu-Mensah (Bayer Leverkusen)

Il terzino oòandese, non appena arrivato dallo United è già stato buttato nella mischia dalle aspirine. Gioca in casa contro il Mainz, un impegno sulla carta agevole. Che sia foriero anche di bonus?

Jonny Castro (Wolverhampton)

l’anno scorso fu una delle rivelazioni dei lupi nella prima parte della stagione, ma un brutto infortunio lo ha costretto ai box fino a tutto il girone d’andata di quest’anno. È appena rientrato (da titolare) ma non ha ancora i 90′. Tuttavia i Wolves fanno visita ai Saints e chissà che lo spagnolo non possa tornare subito protagonista in zona bonus.

Layvin Kurzawa (PSG)

Il terzino sinistro parigino ha sfiorato l’Eurogol 3 turni fa e nello scorso turno è stato uno dei migliori in campo vs il Marsiglia. In continuo miglioramento, potrebbe centrare il bersaglio in casa contro il Nizza.

Eberechi Eze (Crystal Palace)

Il classe 98 inglese è diventato un punto fermo nello scacchiere di Roy Hodgson. Ottime prestazioni, condite da un paio di reti e di un ottimo calcio da fermo, ne fanno un outsider da tenere in considerazione specie in casa contro il Burnley.

Emile Smith Rowe (Arsenal)

Mister Arteta gli sta dando fiducia pur restando ancora un “oggetto misterioso”. Tuttavia la sua posizione avanzata a ridosso delle punte e l’atteggiamento sbarazzino del Leeds in fase difensiva potrebbero togliere quell’alone di mistero.

Jude Bellingham (Borussia Dortmund)

Diamante grezzo che tuttavia non ha ancora fatto vedere molto delle sue buone qualità ma, anche a partita in corso, questa settimana potrebbero venir fuori nell’impegno casalingo contro l’Hoffenheim (una delle difese più perforate della bundes). Puntateci.

Sofiane Diop (Monaco)

Il francesino classe 2000 invece, le sue doti le sta facendo vedere eccome. La formazione del principato sta attraversando un momento di forma incredibile ed in casa contro il non trascendentale Lorient (exploit vs il PSG a parte) potrebbe metterle a frutto regalando qualche prezioso bonus.

Vinicius Junior (Real Madrid)

L’esterno d’attacco dei Blancos ha da farsi perdonare le ultime brutte prestazioni. Il big match casalingo vs il Valencia potrebbe riaccendere la scintilla e farlo tornare tra i marcatori di giornata.

Alexander Sorloth (Lipsia)

Non ancora nei meccanismi collaudati del Lipsia ma in casa vs l’Augsburg potrebbe entrarci. Proviamoci.

Jesse Lingard (West Ham)

L’ex United sembra essere rigenerato dagli hammers. Il West Ham giocherà in casa vs l’ultima della classe. Ci si può puntare.

Betfair VISITA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
betaland VISITA
50% DI BONUS FINO A 25€ DEPOSITATI!
Eurobet SPECIAL VISITA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€