FANTARACCONTI – Io avevo Gosens, lui Muriel. Prima pareggiavo, il lunedì perdo

Un saluto a tutti i fantallenatori.

Dopo quello che è accaduto lunedì scorso, non potevo non scrivervi. Ritengo di essere l’unico al mondo ad aver avuto la situazione che sto per descrivervi, che ha dell’INCREDIBILE, oltre ogni regola del calcio, fisica, statistica e metafisica messe insieme.

Vi fornisco un minimo di contesto: la nostra lega “Fanta Corona XX” è una lega nata dalla volontà di 10 fantallenatori sparsi per l’Italia e l’Estero di aderire alla richiesta dei promotori (il sottoscritto e mio fratello, presidenti della squadra INTER MIAMI) e il mitico Andrea detto “il Guerra”, plurititolato e navigato fantallenatore di vecchia scuola (presidente insieme a Francesco detto “il Bronzetto” della squadra US AVELLINO).

Domanda: Cosa può venir fuori da 10 squadre gestite da persone altamente competenti che parzialmente tra di loro non si sono mai conosciute, nè incontrate? 

Risposta: una lega super equilibrata e partite mai banali!

Ma veniamo a noi e all’episodio che probabilmente ricorderò per sempre.

La nostra 18esima giornata vede contro la nostra squadra INTER MIAMI (5a in classifica a 25 pt) proprio contro US AVELLINO (2a in classifica a 32 pt). Per noi è fondamentale non perdere, visto che Us Avellino ha probabilmente la squadra più attrezzata per poter vincere e quindi evitare che possano distanziarci ulteriormente (i suoi top player Donnarumma, Cuadrado, De Vrij, Politano, Chiesa, Malinovskyi, Joao Pedro, Muriel, Barrow, Rebic etc).

La nostra squadra ha avuto degli alti e bassi ma io e mio fratello la reputiamo comunque valida per poter ambire al podio (i nostri top player Cragno, Singo, Gosens, De Paul, Candreva, Caputo, Lautaro etc.).

Le squadre che schieriamo sono rispettivamente formate da:

INTER MIAMI (4-3-3) Montipo – Singo Muldur Ferrari Gosens- Candreva Saelemakers Perisic – Caputo Lautaro Orsolini / Panchina: Cragno Sirigu – Bastoni S. Bastoni A. Larsen – Kurtic Bennacer Lukic – Caprari Gyasi Di Carmine

US AVELLINO (3-4-3) Donnarumma – Dimarco DeVrij Cuadrado – Politano Chiesa Kucka Malinoskyi – Lasagna Rebic Muriel / Panchina Tatarusanu Donnarumma An. – Tomori De ligt Ibanez – Damsgaard Arthur Nandez – Barrow Joao Pedro Muriqi.

Qualcuno forse avrà già capito… ma andiamo per gradi.

Venerdi: goal di Perisic (nostra scommessa presa al mercato di riparazione, svincolato dalla squadra WHITE ELEPHANT, subito ripagati con un +3 e 9,5 voto finale).

Sabato ore 15: prima tappa fondamentale per capire il dramma. Segnan, nell’ordine, Gosens (assist Muriel), lo stesso Muriel e Caputo. A questo punto grande ottimismo visti i 3 goal, ma è proprio qui che sta per iniziare il dramma. Alle 17.30 di sabato, viene assegnato l’autogoal a Sirigu e tolto il goal a Gosens e di conseguenza l’assist a Muriel. L’esaltazione comincia a trasformarsi in paura e terrore e si concretizza appieno con il goal di Politano nel posticipo serale. 

Arriviamo la domenica con un sostanziale equilibrio. Noi otteniamo un buon 5,5 di montipó con 6,5 voto utile per il modificatore difesa che ci consente di aggiungere un bonus di +3 (mica male!). Purtroppo durante le poche partite delle 15 il nostro Saelemakers non combina nulla ma il suo Rebic ne infila due nel giro di 120 secondi.

Ci prepariamo alla disfatta. Ma abbiamo ancora una minuscola speranza guardando al posticipo Bologna – Parma. Il parziale, prima del derby emilano è: Inter Miami 69 (con Orsolini in attesa del voto) – Us Avellino 76 (con Kucka in attesa del voto).

Le nostre soglie prevedono un goal ogni 4 punti. Pertanto Inter Miami 69 pt = 1 goal e Us Avellino 76 pt = 3 goal. 

Quale poteva essere la nostra unica speranza? Un goal di Orsolini oppure la speranza che non prendesse alcun voto (partiva dalla panchina), avendo Caprari primo panchinaro (voto 10) unitamente ad un insufficienza di Kucka. Tutto ció per sperare in un pareggio 4-4 (us avellino avrebbe fatto il quinto goal con 82pt).

Ebbene si compie il miracolo, Kucka porta a casa un giusto 5,5 e al 93esimo suonato Orsolini su un contropiede insperato mette dentro il terzo goal del bologna. Euforia, libidine, il miracolo, il fattore C, riusciamo ad agguantare il quarto goal.

Il calcolo di giornata del lunedì mattina vede Inter Miami (78,5pt) – Us Avellino (81,5pt) 4-4 punteggio finale. Incredibile, ce l’abbiamo fatta, la squadra c’è, la sorte anche, il mercato di riparazione sembrava aver funzionato!

E invece….

Ore 18 circa di lunedi, notifica di Fantacalcio.it: “Gosens ha fatto un goal”. Resto interdetto. Come Gosens ha fatto un goal? Ci sará un bug e sono state inviate notifiche automatiche per sbaglio, il primo pensiero. 

Pochi minuti dopo, altra notifica di Fantacalcio.it che spiega la decisione della Lega di attribuire il goal a Gosens ristabilendo anche l’assist a Muriel. Inizio ad avere dapprima un battito cardiaco rallentato, seguito da un tremolio alle dita dei piedi. Non potevo crederci, chiamo mio fratello inveendo contro il mondo.

È successo l’impensabile. Noi abbiamo il goal di gosens +3 e andiamo a 81,5 (4 goal). Us avellino aggiunge il +1 dell’assist di muriel e si porta a 82,5 (5 goal).

Sconfitta per 4a5.

Sono anni che il fantacalcio mi regala gioie E dolori ma questa non mi era mai capitata e credo (spero) mai più mi capiterà.

Un saluto a tutti e non cantate vittoria fino a 72 ore dalla fine di tutte le partite!.

Gianluca – La mia Lega Fantacalcio

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all’interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

888 VISITA
100 Euro Bonus benvenuto sulla prima ricarica
betaland VISITA
50% DI BONUS FINO A 25€ DEPOSITATI!
Eurobet SPECIAL VISITA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€