FANTARACCONTI – Mi mancavano Ronaldo, McKennie e Alex Sandro

Ciao ragazzi, è la prima volta che vi scrivo, ma questa giornata è assolutamente da raccontare. È accaduto l’incredibile.  

Siamo alla 23ª giornata di Serie A e la mia squadra (Los Tonnolones) affronta la compagine Tamanko, quest’ultima mia bestia nera in questi due anni di fantacalcio, letteralmente MAI battuta, sempre pareggiato o perso. 

La giornata inizia venerdì, c’è Cagliari – Torino e lui ha sia Belotti che Joao Pedro: inizio già a piangere, due squadre che si devono salvare. Do già per scontato che almeno un gol uno dei due lo porti a casa, EPPURE non è così, entrambi prendono un insufficienza e la partita del venerdì sera forse forse non è poi così tano male. 

Arriva la partita delle 15 del sabato, Lazio-Sampdoria, io ho Keita e lui Luis Alberto. Neanche da dire, la sfortuna mi perseguita:  la butta dentro Luis Alberto e il mio pupillo porta a casa un 5 secco. Ma non ci abbattiamo, la giornata è ancora lunga..

A farmi ritornare il sorriso ci pensano Barak (assist) e Faraoni: non ci voglio credere… dopo innumerevoli partite da terza categoria, primo gol della stagione! Proprio contro Tamanoko, forse un segno del destino? Stiamo calmi, la situazione si fa interessante.

La domenica inizia nel peggior modo possibile, il mio amato Parma deve assolutamente far risultato contro l’Udinese. La partita finisce 2-2, ma oltre il danno arriva la beffa: a segnare sono proprio KUCKA e il Johnny Sins del Friuli, NUYTINCK. Serve dire che li aveva entrambi titolari? È legale tutto ciò? Inizio a pensare che anche questa volta vincerò la prossima..

Arriva il derby.. lui ha Lautaro, “figurati se fa gol nel derby”… le ultime parole famose, DOPPIETTA. Non so veramente cosa dire, nonostante il mio 7,5 di Handanovic sono affranto, dentro di me ho già perso..

Ore 18: Atalanta-Napoli, scopro alle 17:55 che Lorenzo il Magnifico non partirà titolare, si è “infortunato”. Piangere è l’ultima cosa che mi è rimasta da fare, ma tutto ciò non basta, arriva pure la mazzata finale, al 79’ gli fa gol anche Romero.. sono stato letteralmente UMILIATO.

Ricomincio con la tecnica del pianto e decido quindi di stuzzicarlo nel nostro gruppo privato: “hai già vinto, impossibile ribaltare la situazione” ma con molta umiltà il fantallenatore dei Tamanoko se ne esce con “Comunque non parlo fino a domani sera, silenzio stampa”, mai parole furono più azzeccate.

Domenica sera, la partita della Roma è ininfluente per entrambi, a Tamanoko han giocato tutti, è a 87 punti, io sono a 54,5, la situazione è drammatica, impossibile ribaltarla, però, ATTENZIONE, perché a me devono ancora giocare Ronaldo, Alex Sandro e McKennie e la mia difesa ha comunque una media di quasi 7, ciò vuol dire ALMENO 3 punti di modificatore.

Com’è finita Juve – Crotone l’avete visto tutti.

Ribalto la partita, 90 a 87. 5 a 4.

La bestia nera è stata sconfitta.

Los Tonnolones guadagnano solo una posizione in classifica, ma quello che è successo questa giornata vale più della vittoria finale del Fanta. 

Buon Fantacalcio a Tutti 

Marco – La mia Lega Fantacalcio

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all’interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

Betfair VISITA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Snai VISITA
5€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€
Starcasino VISITA
BONUS SCOMMESSE DA 375 EURO PER TE