FANTARACCONTI – Ok, Gosens. Ma questa giornata è stato decisivo Orsolini

“Tanto non succede a me”. È quello che ho sempre pensato quando leggevo la vostra splendida rubrica. E invece oggi vi racconto la mia incredibile giornata di fantacalcio, la 21.esima della stagione 2020/2021.

Io, campione in carica in una lega con poca storia l’anno scorso e tanto combattuta quest’anno, sono quarto a 5 punti dal primo e gioco contro il secondo, a 3 punti in più di me.

Il mio Spiazenza Calcio affronta il Cska Moscardelli, rinomato per la gigantesca fortuna che lo accompagna da due anni a questa parte, sia per gol subiti (miglior difesa l’anno scorso e seconda quest’anno), sia per i punti risicati che vanno sempre dalla sua parte quando la differenza la fa mezzo punto.

Tutto ha inizio coi gol dei miei Gosens e Ilicic, dopo i quali sbeffeggio il mio avversario dicendogli che a questo giro nemmeno tutto il fattore C del mondo basterà a evitargli la sconfitta. Guai a sfidare la dea bendata e infatti al terzino della Dea viene tolto il +3 per assegnare autogol a Sirigu. Ho un brutto presentimento ma sono ancora tranquillo, lui ha tanta Juve in campo ma oltre al gol di Ronaldo e il +1 di Szczesny fa poca roba contro il mio gol di Ilicic, assist di Hakimi e 7 di Gosens, Brozovic e Belotti.

Alle 15 il mio avversario ha Calhanoglu: per arrivare a 72 (secondo gol) deve fare 13 punti tra lui e Tomiyasu, non impossibile ma comunque difficile col turco che gioca 20 minuti. E invece fa subito due assist.

Ma posso ancora vincere, con il 7 + 1 di un Silvestri sontuoso che mi permette di arrivare al terzo gol, Zeegelaar (6.5) e Zaza (5) subentranti, Zaza in caso Orsolini prenda un SV nel derby emiliano delle 18, in cui non parte titolare.

Siamo 2-3 per me, e succede il finimondo. Silvestri subisce un gol ma se lo fa anche da solo passando da 8 a 3. Zeegelaar viene abbassato a 6, Silvestri subisce un altro gol e vado sotto la soglia del secondo gol di mezzo punto. In pochi minuti sono passato da una vittoria netta ad una sconfitta imminente. A fine partita il mio Barak viene abbassato a 6, e devo sperare a questo punto che Orsolini entri e prenda almeno 6 per pareggiare. Orsolini subentra; al 92’ ha 5.5 e ho ormai perso le speranze, ma proprio all’ultimo minuto insacca portandomi ad un pareggio insperato. Più tardi mi accorgo che l’autogol di un portiere vale -1 e non -2 come pensavo: avrei dunque pareggiato lo stesso anche con il 5 di Zaza o 5.5 di Orsolini. Questa storia ha veramente dell’incredibile, non trovate?

Sto dimenticando qualcosa?

Direi proprio di sì…
Infatti, il giorno dopo, a giornata già calcolata, la lega attribuisce nuovamente il gol a Gosens e mi arriva la notifica mentre sono al supermercato. Tra frutta e salumi ricevo insulti dal mio avversario, che mi accusa di far parte dei poteri forti gridando al complotto.

Insomma, una giornata più unica che rara per il fantacalcio, con il gol di Orsolini che alla fine si è rivelato decisivo. 74.5 a 79.5, 2-3 per me, che raggiungo il mio avversario a 33 punti in classifica, portandomi momentaneamente in seconda posizione a -3 dalla vetta.

Alessandro – La nostra lega fantacalcio

Hai anche tu un #Fantaracconto che vorresti veder pubblicato su Fantacalcio.it?

La tua asta è alle porte, o hai un aneddoto stagionale da volerci raccontare? Mandaci la tua storia, le foto, i video, e tutto ciò che reputi utile per poterti vedere protagonista del fantacalcio: i #Fantaracconti migliori verranno pubblicati sul sito e sulle nostre pagine social!

Invia il tutto via mail a fantaracconti [@] fantacalcio.it, e non dimenticarti di linkare all’interno della mail la tua Lega Fantacalcio altrimenti il racconto non potrà partecipare al contest.

Solo i migliori, quelli scritti meglio, più correttamente, e dettagliatamente, verranno selezionati e pubblicati!

GoldbetR VISITA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 50 EURO SUL PRIMO DEPOSITO
betaland VISITA
50% DI BONUS FINO A 25€ DEPOSITATI!
Snai VISITA
5€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€