Fiorentina, Prandelli: “Partita difficile da commentare. Su Vlahovic…”

Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, è intervenuto in occasione della consueta intervista ai microfoni di Sky Sport per parlare della sconfitta con la Sampdoria. Queste le sue dichiarazioni.

Sulla partita con la Sampdoria

“Dopo una partita così è difficile commentare, abbiamo fatto due piccoli errori ingenui e abbiamo subito due gol. Avremmo meritato molto di più ma la realtà è questa, dovremo mettere ancora più determinazione. Quando arrivi in area di rigore non devi essere frenetico ma molto più preciso negli ultimi passaggi. Stiamo lavorando per migliorare non solo nella mentalità ma anche dal punto di vista tattico. Oggi per me è complicato commentare, non ero contento del pareggio, figuriamoci aver perso. Dobbiamo continuare senza demoralizzarci e senza perdere l’autostima.”

Su Dragowski

“Non l’ho ancora rivisto, in quelle situazioni non penso che il portiere chiami la palla. Non l’ho ancora vista e non posso commentare.”

Su Vlahovic

“Ha grandi margini di miglioramento, ha tanta voglia di lavorare e di ascoltare, la cosa che gli chiedo spesso è di giocare per la squadra, saper difendere e far giocare anche i compagni. Serve grande equilibrio. E’ esuberante ma tante volte può portare a fare scelte in cui potrebbe invece ragionare in maniera diversa”.

Sui cambi

“La squadra non stava facendo male, nel momento in cui ho deciso ho dovuto cambiare il sistema di gioco. Sono arrivate le situazioni ma erano più sulla voglia di andare a pareggiare che determinate dal sistema di gioco”.

Starcasino VISITA
BONUS SCOMMESSE DA 375 EURO PER TE
888 VISITA
100 Euro Bonus benvenuto sulla prima ricarica
betaland VISITA
50% DI BONUS FINO A 25€ DEPOSITATI!