Juventus, Pirlo: “Out Dybala e Bonucci, ok Ramsey. Su Morata…”

Andrea Pirlo vuole il pronto riscatto. Dopo la sconfitta in campionato a Napoli, il tecnico della Juventus è atteso dalla trasferta di domani sera alle ore 21 sul campo del Porto in Champions League. Di seguito le sue principali dichiarazioni nella consueta conferenza stampa della vigilia.

Sulla gara col Porto

“Sarà una partita molto complicata, loro sono una squadra che si difende molto bene. Molto compatta, stile Atletico Madrid, molto bravi astringessi con due linee da quattro. Servirà pazienza e non forzare le giocate perché poi hanno giocatori di gamba per ripartire”.

Sulle avversarie in Champions League

“La Champions è una competizione particolare, la differenza col campionato è elevata. Ci sono tante squadre che vogliono vincerla ma dipende da come arrivi mentalmente e fisicamente. Siamo al livello delle altre, qualcuna è più avvantaggiato ma quando arrivi agli ottavi tutti hanno il sogno di arrivare fino in fondo. Primo obiettivo? No, iniziamo la stagione con la voglia di vincere tutto. Siamo a metà della stagione e siamo ancora in corsa in tutti gli obiettivi, sabato è stata fatta una buona partita ed è mancato solo il risultato”.

Su Bonucci, Dybala e Ramsey

“Sono tutti convocati, viaggeranno con noi. Bonucci e Dybala non sono disponibili mentre Ramsey sì. Viaggeranno con noi perché vogliono stare con la squadra”.

Su Morata

“Morata non è nel periodo migliore ma lo conosciamo, a volte ha questi periodi in cui non sta benissimo. Nell’ultimo periodo ha avuto un po’ di problemi però è contento, sta bene e deve solo ritrovare il gol. Quando ha questi momenti magari tende a buttarsi giù con la testa, ma non crediamo in lui”.

Betfair VISITA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO
Starcasino VISITA
BONUS SCOMMESSE DA 375 EURO PER TE
GoldbetR VISITA
BONUS BENVENUTO DEL 50% FINO A 50 EURO SUL PRIMO DEPOSITO