Lesione per Bonaventura: le sue condizioni e i tempi di recupero

Brutte notizie per Giacomo Bonaventura e per i suoi fantallenatori: una lesione di primo grado a carico del muscolo flessore lungo dell’alluce della gamba sinistra. Un problema che non sarà smaltito molto facilmente e che costringerà l’ex Milan a stare lontano dal terreno di gioco per qualche tempo. Questi i dettagli sulle condizioni di Bonaventura, infortunatosi durante la partita con lo Spezia.

Infortunio Bonaventura: i tempi di recupero

Dunque un infortunio più grave di quello che ci si potesse aspettare per Giacomo Bonaventura che dovrà rimanere a riposo per almeno 15/20 giorni prima di potersi nuovamente allenare con la propria compagine. Di conseguenza l’ex Atalanta e Milan salterà sicuramente Udinese, Roma, Parma e molto probabilmente anche Benevento e Milan.

La sensazione infatti è che la Fiorentina possa decidere di non forzare i tempi e di procedere con calma, recuperando il ragazzo direttamente dopo la sosta, ad aprile. Il rischio c’è ed è concreto, una vera batosta per i fantallenatori che da qualche settimana avevano iniziato a godere dei bonus del numero 5 viola che sembrava si fosse finalmente sbloccato.

Bonaventura infortunato: chi lo sostituirà?

Con Bonaventura out il cerchio si restringe e il centrocampo titolare dovrebbe essere quello visto nel secondo tempo con lo Spezia: Pulgar in cabina di regia coadiuvato da Amrabat, spostato nel ruolo di mezz’ala, e Castrovilli con Borja Valero leggermente più indietro nelle gerarchie ma pronto a subentrare e a dare una mano importante qualora ce ne sia bisogno.

Una buona notizia dunque per chi ha Amrabat al Fanta, visto che dovrebbe essere avanzato di qualche metro, e Pulgar che adesso giocherà sicuramente con maggiore continuità e inoltre, occhio ai calci di rigore.

Infortunio Bonaventura, il comunicato della Fiorentina

Questa la nota medica diramata dalla Fiorentina dopo gli esami: “ACF Fiorentina comunica che nella mattinata di oggi Giacomo Bonaventura è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di primo grado a carico del muscolo flessore lungo dell’alluce della gamba sinistra. Il calciatore ha già iniziato le cure del caso e verrà rivalutato nei prossimi giorni”.

888 VISITA
100 Euro Bonus benvenuto sulla prima ricarica
Starcasino VISITA
BONUS SCOMMESSE DA 375 EURO PER TE
betaland VISITA
50% DI BONUS FINO A 25€ DEPOSITATI!