Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! bagnaia inarrivabile in fp3 ducati

Bagnaia inarrivabile in FP3, Ducati dà spettacolo verso il Q2

È vero e proprio spettacolo Ducati nella terza e ultima sessione di prove libere che concede ai piloti di conquistare un posto diretto per il Q2 al Mugello. Nella mattina di prove per il GP d’Italia, infatti, le motorizzate di Borgo Panigale sorprendono tutti e riescono a piazzarsi per sei posti sui dieci disponibili per la sessione diretta per la pole, con un vero e proprio dominio segnato dalla Desmosedici di Francesco Bagnaia. Intenzionato a mettersi alle spalle la gara sfortunata di Le Mans, Pecco ha lasciato agli inseguitori solo la polvere nelle FP3, registrando un tempo di 1:45.393 inarrivabile per l’Aprilia di Aleix Espargarò, che si è arreso agli scarichi del pilota piemontese seguendolo a distanza di due decimi.

Applausi per le altre Ducati, che dal 3° al 7° tempo della sessione e della combinata fanno sorridere la Casa italiana. Ottimo piazzamento di Luca Marini con la moto del team Mooney VR46, col compagno di box Bezzecchi che registra il 5° tempo tra la Pramac di Zarco e la Gresini di Bastianini. Bene anche Martìn, che nonostante qualche acciacco riesce a portare la sua moto al 7° tempo in combinata.

In top 10 anche le due Honda di Pol Espargarò e Nakagami, così come la Yamaha di Fabio Quartararo che conquista il Q2 per un soffio. Sono infatti solo 28 i millesimi che dividono il francese dall’ex compagno di box Vinales, che in sella alla sua Aprilia è il primo degli scontenti che dovrà partire dal Q1. Con lui ci saranno anche le Suzuki di Rins e Mir, ma soprattutto le altre tre Ducati in pista di Miller, Pirro e Di Giannantonio.