Bagnaia trionfa a Silverstone e rientra in corsa per il Moto Gp

AGI – Secondo successo consecutivo per Francesco Bagnaia, che al rientro dalla pausa estiva della Moto Gp trionfa anche nel Gran Premio di Gran Bretagna, bissando l’ultima vittoria ottenuta ad Assen. Il pilota della Ducati chiude davanti all’Aprilia di un ottimo Maverick Vinales e all’altra Rossa ufficiale di Jack Miller.

Quarto posto per uno straordinario Enea Bastianini, partito malissimo ma capace di una rimonta fantastica. Chiude ottavo il leader del mondiale Fabio Quartararo, appena davanti al rivale infortunato Aleix Espargaro.

Il francese guadagna solo un punticino in classifica portandosi a +22 sullo spagnolo. Rientra in corsa Bagnaia che ora si trova a 49 punti di distanza dalla vetta. Partenza pulita per Zarco che mantiene la testa della gara, seguito subito da un infuocato Quartararo che guadagna due posizioni su Vinales e Miller.

Nel corso del quarto giro ‘el Diablo’ sconta il long lap penalty rientrando in quinta posizione, mentre qualche tornata più tardi Zarco va a terra quando era ancora in testa, rovinando così il suo weekend.

La Suzuki di Rins vola e si prende la leadership, seguito a ruota dalle due Ducati ufficiali di Bagnaia e Miller. Gira forte anche Martin con l’altra Ducati Pramac, Quartararo invece va in difficoltà e scivola in ottava posizione poco più avanti rispetto al rivale del mondiale Aleix Espargaro, ancora dolorante dopo la brutta caduta di ieri e poco prestazionale in sella alla sua Aprilia.

Nel frattempo Bastianini risale fino al quinto posto dopo alcuni problemi accusati in partenza. Il finale è infuocato con Vinales che si porta addirittura a ridosso di Bagnaia per provargli a strappare il successo, ma Pecco difende la posizione e va a trionfare.