Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! milano premier padel p1 ci

Milano Premier Padel P1, ci siamo: quanti big in campo

IL TORNEO
Lebron e Galan, coppia numero uno al mondo, solo quest’anno, hanno vinto tre tappe del Premier Padel: oltre a quella di casa, a Madrid, anche l’accoppiata Roma-Roland Garros. Non solo, però, perché protagonisti saranno anche Fernando Belasteguin (argentino e fresco campione del mondo a Dubai), lo spagnolo Paquito Navarro che giocherà nella nuova coppia con l’argentino Juan Tello, l’argentino di origini polacche Franco Stupaczuk per tutti “Stupa”.

“All’Allianz Cloud avremo i migliori giocatori di padel al mondo – dichiara Martina Riva assessore allo Sport, al Turismo e alle politiche giovanili -. Non vediamo l’ora di assistere al grande spettacolo che offriranno al pubblico di Milano e internazionale. Milano Premier Padel P1 è un’importante occasione di sport: siamo felici che sia la nostra città a offrire una vetrina di livello a questa disciplina in ascesa in tutto il mondo. Non ho dubbi che il numero di praticanti di padel a Milano e in Italia crescerà ulteriormente, anche sotto la spinta che questa competizione riuscirà a imprimere all’intero movimento”.

IL TABELLONE
Con il sorteggio del tabellone principale, che si è svolto all’Hotel Melià, è ufficialmente iniziato il Milano Premier Padel P1, ultima tappa della stagione del circuito che fa capo alla International Padel Federation (FIP) e sostenuto dalla Professional Padel Association (PPA), la realtà che riunisce i giocatori professionisti, e da Qatar Sports Investments (QSI) in programma da lunedì 5 a domenica 11 dicembre all’Allianz Cloud.

I big entreranno tutti in scena nel secondo turno del tabellone a 48 coppie e sono attesi in Italia nelle prossime ore, al termine del Major Premier Padel di Monterrey (Messico), con quarti di finale, semifinali e finale previsti in questo weekend. Al sorteggio, trasmesso in diretta streaming sui profili social del torneo, hanno partecipato tra gli altri José Catalan (Chief Sports Officer della FIP), Guillermo Alcaide e Alejandro Villaverde (PPA) e il supervisor del torneo Nicola Antonelli, ma anche due dei giocatori italiani che hanno ricevuto una wild card per il tabellone principale, Lorenzo Di Giovanni e Daniele Cattaneo, a cui il sorteggio ha riservato il derby italiano contro i neocampioni nazionali Marco Cassetta e Simone Cremona.

Una sfida tutta azzurra con in palio un posto al secondo turno: per chi vince, c’è la sfida contro Jeronimo “Momo” Gonzalez e Alejandro Ruiz, teste di serie numero 6. Alejandro Galan e Juan Lebron, prima testa di serie, attendono una coppia qualificata, mentre dall’altra parte del tabellone ci sono Paquito Navarro e Juan Tello, opposti al secondo turno al vincente del match tra Chillaron/Esbri e Santana/Suescun.

Da lunedì, alle ore 9, all’Allianz Cloud si inizierà a fare sul serio: per la prima giornata della settimana è prevista un’unica sessione, mentre da martedì il programma verrà diviso in due, tra quella mattutina e quella pomeridiana.