Ricevi notizie sportive per delle giocate online straordinarie! nuoto mondiali vasca corta argento

Nuoto, Mondiali vasca corta: argento per Martinenghi e 4×50 stile, Miressi è di bronzo

Tris di medaglie per l’Italia ai Mondiali di nuoto in vasca corta 2022 a Melbourne, in Australia. Argento nei 100 rana per Martinenghi, che presentatosi col miglior tempo delle semifinali vede sfumare il primo posto a favore dell’americano Fink. Piccolo rimpianto per l’azzurro, per lui tempo di 56.07, mentre a chiudere il podio c’è Peaty. Per Martinenghi altro argento mondiale dopo Abu Dhabi. Poi è secondo posto anche per la staffetta maschile 4×50 stile libero con Miressi, Deplano, Ceccon e Frigo: bravissimo il quartetto azzurro che viene sconfitto solo dalla straripante Australia per appena quattro centesimi (1:23.44 contro il nostro 1:23.48).

Miressi conquista invece uno splendido bronzo nei 100 metri stile libero, bellissima prova dell’azzurro che chiude col tempo di 45.57. Lo stesso crono, un anno fa, gli aveva consentito di conquistare la medaglia d’oro ad Abu Dhabi: in Australia Miressi deve “accontentarsi” della terza piazza, meglio di lui l’idolo di casa Kyle Chalmers (primo con 45.16) e il francese Maxime Grousset argento col tempo di 45.41. Nella stessa gara da segnalare anche il bel quinto posto di Thomas Ceccon, mentre delude il fenomeno Popovici sesto. Nelle altre gare, sfortunato invece Alberto Razzetti che chiude quarto, appena fuori dal podio, nei 200 farfalla vinti da Le Clos.