Pronostici Champions League

Scopriamo la UEFA Champions League

La UEFA Champions League, conosciuta anche come Champions League, semplicemente Champions o con l’acronimo UCL, è la competizione calcistica continentale più prestigiosa per squadre di club organizzata dalla UEFA. Il nome di Champions League ha sostituito nel 1992 quello storico di Coppa dei Campioni, istituita nel 1955. Dalla sua prima edizione e per i successivi trentacinque anni, questo torneo prevedeva esclusivamente doppi turni ad eliminazione diretta e la partecipazione delle sole squadre vincitrici delle varie massime divisioni nazionali. Negli anni novanta, i criteri di accesso alla competizione furono rivisti ed ampliati, inizialmente includendo alcune squadre arrivate seconde nei propri campionati e successivamente anche le terze e quarte classificate, in base alla classifica UEFA della nazione di appartenenza. Inoltre, dal 1991, sono state introdotte una o più fasi a gironi.

Nella sua formula attuale, la UEFA Champions League inizia a giugno con tre turni preliminari di qualificazione e un turno di spareggi. Le sei squadre che superano questa fase accedono alla fase a gironi, unendosi ad altre ventisei già qualificate. Le trentadue formazioni vengono suddivise in otto gironi da quattro squadre ciascuno, affrontandosi in partite di andata e ritorno. Le sedici squadre classificate al primo e secondo posto nei gironi accedono alla fase ad eliminazione diretta, che inizia a febbraio con gli ottavi di finale e culmina con la finale in gara unica, disputata a maggio o giugno. Le otto terze classificate disputeranno gli spareggi per la fase ad eliminazione diretta della UEFA Europa League. La squadra vincitrice del torneo acquisisce il diritto di disputare la Supercoppa europea e si qualifica sia per la Coppa Intercontinentale FIFA sia per la Coppa del mondo per club.

I vincitori della UEFA Champions League

Il club più titolato nella competizione è il Real Madrid con 15 vittorie, seguito dal Milan con 7 trofei. La competizione annovera ventitré club vincitori, tredici dei quali plurititolati: oltre ai due già citati, anche Liverpool e Bayern Monaco (6 successi), Barcellona (5), Ajax (4), Manchester United e Inter (3), Benfica, Nottingham Forest, Juventus, Porto e Chelsea (2).

Solo due squadre hanno vinto la coppa giocando la finale nel proprio stadio: il Real Madrid al Santiago Bernabéu nel 1957 e l’Inter a San Siro nel 1965, mentre la Roma e il Bayern Monaco hanno perso la finale disputata in casa, entrambe dopo i tiri di rigore, rispettivamente all’Olimpico nel 1984 e all’Allianz Arena nel 2012. Milano e Manchester sono le città che vantano ciascuna due squadre vincitrici della massima competizione calcistica continentale. Francisco Gento, Nacho, Daniel Carvajal, Luka Modrić e Toni Kroos sono i calciatori più titolati, con un totale di sei Coppe dei Campioni/UEFA Champions League vinte.