betting exchange

Guida al Betting Exchange: Scommesse online in Italia con il miglior exchange

Cosa s’intende per betting exchange?

Per coloro che seguono il mondo delle scommesse sportive non sarà certamente nuovo il termine “betting exchange”, che in italiano significa letteralmente mercato delle scommesse. Si tratta esattamente di un sistema di scambi paragonabile ai mercati di trading in borsa, per questo motivo viene definito trading sportivo oppure trading bet. In questo articolo analizziamo tutte le sfaccettature sull’argomento, spiegandone il funzionamento e suggerendo alcune strategie betting exchange interessanti.

Tutto ciò che bisogna sapere sulle scommesse exchange

Le scommesse exchange vengono fornite da una quantità sempre crescente di piattaforme ADM. Si tratta di un’opzione piuttosto avanzata, da tenere d’occhio per ogni giocatore che possiede una certa esperienza nel settore e ha tutta l’intenzione di incrementare le proprie chance di vittoria finale. Ecco tutto ciò che bisogna sapere riguardo all’exchange betting, un mondo in continua evoluzione con tanti elementi da scoprire per trarne il massimo vantaggio economico e pratico.

Che cosa sono le Exchange scommesse?

Prima di sapere come funziona e quali sono le strategie betting exchange, è necessario conoscere alcuni cenni generali su questo elemento. Si tratta di una modalità molto simile a una vera e propria borsa delle scommesse, dato che presenta diverse analogie rispetto a un mercato finanziario. Tuttavia, in tal caso, il giocatore è tenuto a scambiare i risultati degli eventi sportivi, ossia delle relative quote, invece che azioni. Sono due giocatori a sfidarsi l’uno contro l’altro, con pronostici opposti tra loro.

Dunque, non bisogna giocare contro un bookmaker, ma la sfida vede come avversario un altro scommettitore. Lo sport exchange diventa quindi un’occasione da tenere in massima considerazione, con la prospettiva di conseguire vincite sorprendenti. In poco più di vent’anni, la disciplina è cresciuta in misura esponenziale grazie a una piattaforma di scambio che pone tutti i giocatori sullo stesso piano. Non resta altro da fare che prendere parte a uno degli scontri diretti e cercare di battere ogni avversario con le proprie capacità.

Come funziona il betting exchange

Il betting exchange si basa sostanzialmente sullo scambio di quote: uno scommettitore acquista una giocata con una determinata quotazione, e la può rivendere se un altro scommettitore è interessato. A differenza del palinsesto scommesse sportive, le quote non sono decise dal bookmaker, il quale guadagna attraverso delle piccolissime commissioni sulle transazioni, ma dallo scommettitore stesso.

Naturalmente è quasi impossibile acquistare quote che non rispecchiano le reale probabilità dell’evento, per cui solitamente gli exchange consigliano delle quotazioni in modo da preservare l’equilibrio tra domanda e offerta. Sotto questo punto di vista, le teorie economiche possono essere applicate anche sul betting exhange.

Strategie per guadagnare con le scommesse exchange

Prima di capire come si guadagna effettivamente sull’exchange, bisogna conoscere le possibili attività di un giocatore sul mercato. Lo scommettitore può infatti puntare una giocata, ossia scommettere che accadrà, o al contrario bancarla, cioè scommettere che non accadrà.  Partendo da questi presupposti, si possono individuare due semplici modi per giocare sul betting exchange.

  • Sfruttare la variazione di quote – Puoi acquistare una puntata ad una certa quota, per poi rivenderla ad una quota maggiorata per fare profitto; invece per guadagnare con la bancata bisogna vendere una quota minore rispetto a quella acquistata. La variazione quote risulta estremamente importante per monetizzare.
  • Aspettare l’esito della scommessa – Se il tuo pronostico sembra risultare vincente, puoi anche decidere di non vendere la tua giocata, vincendo una somma pari al prodotto della puntata per la quota. Nel caso di una bancata, viene considerata una quota due in caso di vittoria, altrimenti perderai il cosiddetto rischio, ossia il prodotto tra la giocata e la quota della bancata.

betting exchange

Bet exchange: il concetto di back and lay

Chi si cimenta nel betting exchange e ha intenzione di sviluppare la propria tecnica deve cogliere al volo il concetto di back and lay. Si tratta di un elemento che non può essere lasciato in secondo piano, con due termini da scoprire assolutamente per cimentarsi al meglio in una pratica così variegata. Entrando nei particolari, back significa letteralmente puntare, mentre lay assume il senso di bancare. Ecco come funzionano queste due modalità essenziali per un gioco così interessante.

Back, come puntare nell’exchange bet

Nel vasto ambito delle scommesse exchange, puntare è estremamente interessante. Per compiere questa operazione, si hanno a disposizione le combinazioni 1X2, under/over, gol/no gol, risultato esatto. Quindi, bisogna scegliere il club e inserire una somma di denaro, per poi effettuare la scommessa. La quota può essere modificata fino all’ultimo momento, prestando attenzione a qualsiasi tipo di abbinamento.

Lay, come bancare nell’exchange scommesse

Al tempo stesso, nel vasto settore del betting exchange, è possibile anche bancare. Nel caso specifico, si può parlare di un vero e proprio investimento su una combinazione specifica. Il giocatore si trasforma in bookmaker e si assume una responsabilità economica non di poco conto, con la vincita del profitto impostato e una perdita aumentata. In questa circostanza, è necessario prestare tutta la dovuta attenzione per evitare di andare incontro a situazioni non proprio piacevoli.

scommesse exchange

Quali variabili monitorare nel bet exchange

Quando si vuole scoprire l’Exchange Betfair come funziona, o anche nel caso di qualsiasi altra piattaforma, bisogna conoscerne le variabili per ridurre il margine di rischio. Ecco quali sono gli intoppi tecnici e burocratici che possono presentarsi in un contesto simile, con l’obiettivo di scongiurare determinate situazioni ben poco gradite agli occhi dei giocatori.

La necessità della licenza ADM

Per effettuare un matched betting all’insegna della massima tranquillità, bisogna necessariamente giocare con una piattaforma dotata di licenza ADM. Una verifica del genere è essenziale, dato che in caso contrario ogni giocata risulterebbe illegale.

Un occhio attento rivolto alla liquidità disponibile

L’exchange betting è anche una questione di gestione della liquidità. Infatti, la somma di denaro a propria disposizione deve essere monitorata con tutta la dovuta cautela. A seconda del budget del quale si dispone, è possibile effettuare una puntata di conseguenza. In ogni caso, ciò che conta è mantenere sempre la situazione sotto controllo.

Le commissioni applicate su ogni giocata

Ogni utente deve pagare al bookmaker una determinata commissione prima di accedere alla propria giocata. La percentuale da corrispondere non dovrebbe essere mai al di sopra del 5%. In caso contrario, i rischi potrebbero essere superiori rispetto ai benefici e una giocata potrebbe rivelarsi persino controproducente.

La prospettiva di effettuare il betting exchange da mobile

Infine, buona parte delle piattaforme di ultima generazione mette a disposizione dei propri utenti diversi servizi fruibili mediante dispositivi mobili. In questo modo, le scommesse exchange possono essere concretizzate con estrema facilità, senza alcuna limitazione in termini di tempo o spazio.

Il mercato exchange di Betfair

Quando si parla di betting exchange non si può evitare di nominare Betfair. Il celebre bookmaker inglese risulta per l’appunto avere il mercato exchange più importante e considerevole al mondo, anche in Italia. Certamente ne esistono altri, ma la qualità e la sicurezza di Betfair Sport non possono essere messe a paragone, considerando anche gli innumerevoli bonus disponibili.  Oltre all’eccellente funzionamento del sito e la presenza di molti scommettitori, condizione che fortifica il mercato, Betfari è soprattutto conosciuto per la sua funzione Cash Out Automatico.

Grazie a questa funzione, il sistema è capace di progettare una serie di puntate o bancate in modo da uscire dalla tua scommessa con la massima vittoria possibile oppure con la perdita minore. Il Cash Out Automatico, disponibile solo su Betfair, è amato dagli scommettitori perché consente di saltare calcoli e procedure di puntata che impiegherebbero molto tempo. Se quindi cerchi un bookmaker per giocare sul betting exchange, considera Betfair come prima soluzione.

Consigli per scommettere su betting exchange

Come accade nelle scommesse sportive normali, anche sulle exchange bet è importante avere una strategia di gioco ed evitare di commettere errori banali che potrebbero costarti l’intero bankroll. All’inizio non è semplice capire il funzionamento del sistema, ma diventa più semplice quanto più viene utilizzato. Di seguito puoi trovare alcuni consigli per giocare sul betting exchange.

  • Liquidità alta – Sopra la scommessa è sempre indicata la liquidità, ossia quanti soldi sono stati giocati su quella scommessa. Nel betting exhange, è sempre preferibile scegliere giocate con liquidità abbastanza alta.
  • Stabilità della scommessa – A destra e a sinistra della liquidità puoi trovare due percentuali, rispettivamente delle bancate e delle puntate. Una scommessa è stabile se questi valori sono vicini al 100%. In generale, viene sconsigliato scommettere su una giocata le cui percentuali differiscono di oltre 8%.
  • Quando piazzare la giocata – Puoi piazzare la scommessa in due momenti: prima della partita oppure in live. Scegli con attenzione e utilizza delle strategie adatte, ricordando che le quote live sono spesso più volatili rispetto a quelle ante-post.

Scommesse exchange: l’analisi comparata delle quote

L’analisi comparata delle quote betting exchange è essenziale in questa tipologia di giocate . Le differenze rispetto alle quote classiche risultano alquanto palesi. A tal proposito, il bookmaker viene sostituito da un altro scommettitore, con quote altamente variabili come se fossero azionarie. Attualmente, Betfair offre quote medie inferiori rispetto a BetFlag, ma le differenze non sono così marcate. I payout non presentano particolari differenze tra i vari sport e ci si può davvero divertire con margini di vincita pressoché senza limiti.

Masaniello Scommesse: Gestione del Bankroll per il Betting Exchange

Uno degli approcci più popolari per gestire il bankroll nel betting exchange è utilizzare il metodo Masaniello Scommesse. Questa strategia si basa su un sistema di progressione matematica che consente di ottimizzare le scommesse e gestire il rischio in modo efficace. Il metodo Masaniello prevede di suddividere il bankroll in unità e di scommettere una percentuale fissa di questo importo su ogni giocata. In questo modo, le scommesse vengono adattate in base alle vincite o alle perdite precedenti, consentendo di massimizzare i profitti e limitare le possibili perdite. Tuttavia, è importante ricordare di impostare limiti di scommessa e di aderire a una gestione disciplinata del bankroll per evitare di incorrere in rischi eccessivi. Con il metodo Masaniello Scommesse, i giocatori possono avere un approccio strutturato e strategico al betting exchange, aumentando le possibilità di successo a lungo termine.

Mercati disponibili nello sport exchange

Quando ci si accosta al bet exchange, bisogna tenere d’occhio anche gli eventuali mercati disponibili. Come già accennato in precedenza, le opportunità da sfruttare sono poche rispetto ai pronostici classici e le piattaforme in funzione sono solo due, ossia Betfair e BetFlag. In entrambe le circostanze, la liquidità potenziale risulta davvero notevole e ci si può sbizzarrire tra le molteplici opzioni con le quali giocare.

Scommesse exchange, una passione sempre più forte

Con tutti gli elementi menzionati, il betting exchange sta vivendo una fase di crescita esponenziale. Sempre più persone decidono di prendere parte a scontri diretti contro altri scommettitori, prediligendoli rispetto ai classici match nei quali bisogna battere il bookmaker. In ogni caso, il divertimento è assicurato e non bisogna fare altro che analizzare le varie partite, scegliere quelle giuste e battere ogni avversario, anche con un pizzico di fortuna che non guasta mai.