Serie A, Tim conferma l’accordo con Dazn per i diritti tv: le ultime

La decisione sui diritti tv della Serie A per il prossimo triennio non è ancora stata presa. Venerdì pomeriggio dovrebbe andare in scena la riunione definitiva in Lega. Le opzioni sono due: Dazn o Sky. Ma attenzione perchè potrebbe avere un ruolo decisivo anche Tim.

Serie A, Tim al fianco di Dazn per i diritti tv

Dopo molte indiscrezioni, ora c’è la certezza. C’è Tim dietro alla maxi offerta di Dazn per i diritti tv della Serie A per il triennio 2021-24 (840 milioni a stagione contro i 750 di Sky). È stata lo stesso operatore telefonico a comunicare ufficialmente la partnership con la piattaforma di streaming online. Ecco il comunicato:

«Tim ha sottoscritto un’intesa volta a integrare l’accordo di distribuzione già in essere, anche nei termini economici, condizionata all’aggiudicazione a Dazn della gara dei diritti tv della Serie A. Tim si qualificherebbe quindi come operatore di telefonia ePay Tv di riferimento per l’offerta dei contenuti di Dazn in Italia nonché per la partnership tecnologica».

888 VISITA
100 Euro Bonus benvenuto sulla prima ricarica
Skybet VISITA
BONUS DI BENVENUTO DI 10 EURO SULLA PRIMA SCOMMESSa
Starcasino VISITA
BONUS SCOMMESSE DA 375 EURO PER TE