Serie A, Vieri vede nerazzurro: “Per lo scudetto dico Inter”

Situazione di classifica fluida in testa alla Serie A al giro di boa di metà stagione, ma ospite di 90° minuto per Rai Sport, Christian Vieri si è sbilanciato sulla corsa allo scudetto, e anche sull’imminente derby di Milano in Coppa Italia: per l’ex attaccante nerazzurro è proprio l’Inter la favorita. Bobo parla poi anche della tensione a Udine che ha portato al rosso per Conte e Orali e del momento dei bomber nerazzurri, Lukaku e Lautaro.

Vieri, la scommessa sull’Inter

“Vedo un grande Milan, con un grande Ibra davanti. Hanno preso Mandzukic e hanno altri grandi giocatori: sta facendo bene, con l’Atalanta ha perso la seconda partita in un anno. Secondo me lotterà fino alla fine. Scudetto? Oggi dico Inter. Anche per il derby di Coppa Italia: sarà una bella lotta fino alla fine, ma dico Inter”.

Vieri sull’elettricità Conte-Maresca

“Se si è arrabbiato anche Oriali è il colmo… perché lui non si arrabbia mai ed è stato espulso. Poi c’è allenatore e allenatore, Conte non è un allenatore che sta zitto e tranquillo in panchina. Poi aveva ragione sulla mancata espulsione perché c’era, ma a volte può succedere che anche un arbitro sbagli. La tensione c’era, può volare qualche parola però poteva comunque dirgli di stare tranquillo senza sbatterlo fuori”.

Vieri su Lukaku e Lautaro a secco a Udine

“Io in sei anni all’Inter a Udine ho vinto pochissime volte: è difficile vincere a Udine e vincere in trasferta in generale. Questi giocatori sono bravissimi e ci sta che in qualche giornata non vadano a segno”.

Starcasino VISITA
BONUS SCOMMESSE DA 375 EURO PER TE
Eurobet SPECIAL VISITA
5€ BONUS + 10€ BONUS + BONUS FINO A 200€
Snai VISITA
5€ BONUS FREE + BONUS FINO A 300€