Spezia, Italiano: “Lavoriamo sui troppi alti e bassi in questa stagione”

Lo Spezia, dopo due vittorie di fila, si arrende a una Fiorentina grintosa e vogliosa perdendo 3-0. Tutti i gol viola nel secondo tempo, con Vincenzo Italiano che subisce il sorpasso da parte della truppa di Prandelli in classifica.

Spezia, le parole di Italiano

Al termine della gara, ha parlato così Vincenzo Italiano ai microfoni di Sky Sport:

“Penso che il primo tempo sia stato giocato molto bene da noi e dovevamo sfruttare le 3-4 occasioni create. Se lasci la partita viva con squadre così forti individualmente rischi di subire gol. Una volta subito l’1-0 ci è mancata un po’ di energia per provare a ribaltarla e abbiamo perso. Ora dobbiamo raccogliere le energie per ripartire, come abbiamo fatto spesso in questo campionato, dove abbiamo avuto parecchi alti e bassi. Il risultato non rispecchia quanto fatto in campo, ma è andata così, andiamo avanti. Ci è mancata la stoccata finale nel primo tempo mentre nel secondo tempo siamo stati più imprecisi in generale. Loro dietro sono forti ed esperti, e hanno complicato il nostro piano”.

Spezia, Italiano vuole la salvezza

L’esaltazione per la vittoria sul Milan, stando alla lettura di Italiano, non ha influito sul risultato finale:

“Non eravamo fenomeni prima e non siamo scarsi ora. Non dobbiamo abbatterci perché mancano ancora 15 partite, che sono tante. L’ho urlato anche ai miei ragazzi in campo a fine partita; sappiamo qual è il nostro percorso e continuiamo a percorrerlo. La vittoria sul Milan non ci ha minimamente condizionato, e lo testimonia l’atteggiamento del primo tempo; in Serie A ogni partita ha una storia a sé. La Fiorentina ha dimostrato di essere velenosa e di avere il guizzo vincente. Sappiamo che dovremo lottare fino alla fine del campionato per la salvezza e dobbiamo lavorare su quegli alti e bassi da limare per avere più continuità. Prandelli? E’ stato un immenso piacere incontrarlo dopo il percorso condiviso insieme; abbiamo parlato tanto prima della partita. A noi piace proporre calcio a prescindere dall’avversario e dalla partita, e continueremo a farlo senza snaturarci; oggi con un po’ di fortuna in più avremmo anche potuto vincere”.

888 VISITA
100 Euro Bonus benvenuto sulla prima ricarica
betaland VISITA
50% DI BONUS FINO A 25€ DEPOSITATI!
Betfair VISITA
10€ AL DEPOSITO + €200 DI BENVENUTO