Torino – Sassuolo a rischio rinvio: ecco perché. Cosa succede al Fantacalcio?

Torino – Sassuolo è a rischio rinvio. Come comunicato dal Torino, le ulteriori positività al Covid-19 riscontrate nelle ultime ore hanno fatto sì che l’Autorità sanitaria locale impedisse alla squadra di allenarsi. Sono necessari, in questo momento, ulteriori controlli e verifiche sull’effettivo numero di contagiati tra calciatori e membri dello staff.

Secondo alcune indiscrezioni, sarebbe praticamente certo che la stessa Autorità sanitaria, d’accordo con il Torino, avrebbe deciso di non far disputare la prossima partita di Serie A tra Torino e Sassuolo, prevista per venerdì 26 febbraio alle ore 20.45 presso lo stadio Olimpico ‘Grande Torino’. 

Torino – Sassuolo rinviata: il regolamento

Le ragioni alla base del possibile rinvio di Torino – Sassuolo sarebbero di natura sanitaria. L’evidente motivazione, in attesa di una situazione più chiara in seno al club granata, sarebbe quella di contenere il contagio ed evitare il diffondersi del virus, coinvolgendo di fatto anche i giocatori e lo staff del Sassuolo. Ma non solo: perchè l’Asl, al momento, ha impedito gli allenamenti allo stesso Torino, proprio per evitare che il contagio si diffonda ulteriormente. 

Il regolamento della Serie A in merito alla possibilità di rinvio di Torino – Sassuolo è chiaro: qualora uno o più giocatori della stessa squadra risultassero positivi al coronavirus, il regolamento attualmente in vigore prevede che la partita venga disputata a patto che la squadra in questione abbia a disposizione almeno 13 calciatori disponibili, tra cui almeno un portiere.

C’è però un’eccezione: se nell’arco di 7 giorni, 10 o più calciatori risultassero positivi, sarebbe la stessa Lega Serie A a dover disporre il rinvio automatico della partita.

Il 18 febbraio il Torino ha comunicato la positività dei primi due giocatori, il 20 quella del terzo giocatore. Le indiscrezioni sulle ulteriori positività riscontrate ieri, 23 febbraio, portano il numero complessivo a 6. Il 24 febbraio, in una nuova nota ufficiale, il Torino comunica una positività ulteriore.  

Questo vuol dire che se nelle prossime ore dovessero emergere altri tamponi positivi di appartenenti al gruppo squadra – e se i 7 totali dovessero venire confermati – la partita sarebbe rinviata d’ufficio. 

Questo specifico rinvio d’ufficio può essere però concesso soltanto una volta nel corso della stagione. Al momento, il Torino non ha ancora usufruito di questo ‘bonus’. 

E se il Torino non dovesse arrivare ad avere 10 calciatori positivi? In quel caso, un eventuale stop alla competizione potrebbe arrivare solo dall’autorità sanitaria, nel caso in cui la stessa giudichi – al netto del regolamento del Consiglio di Lega del 30 settembre – 1° ottobre 2020 e prescindendo da esso – potenzialmente rischioso il regolare svolgimento della partita

Torino: stop agli allenamenti

Lo stop agli allenamenti non è un qualcosa di scontato. Le regole federali, come noto, prevedono in caso di positività la possibilità di continuare ad allenarsi: il positivo viene isolato, il resto della squadra è mandato ‘in bolla’, termine nei primi mesi di campionato divenuto di estremo utilizzo e consumo. 

L’autorità sanitaria può però derogare quello che è il protocollo varato all’inizio del campionato 2020/21, la ragione sanitaria prevale sempre quella degli interessi privati. E la ragione, in questo caso, è la variante inglese, presente in Piemonte e che preoccupa gli esperti.

Lo ha spiegato Carlo Picco, direttore della ASL Torino: è molto probabile che nelle prossime ore, dopo aver bloccato gli allenamenti, la ASL impedirà anche il regolare svolgersi della sfida tra Torino e Sassuolo. Attesa, invece, per il successivo impegno infrasettimanale, quello con la Lazio. 

Torino – Sassuolo rinviata? Cosa sapere per il Fantacalcio

Secondo il regolamento della redazione di Fantacalcio.it, se la partita in questione si dovesse disputare prima dell’inizio del successivo turno di Serie A, sarebbero presi in considerazione regolarmente i voti della partita, come se questa si fosse disputata nel giorno e orario previsto inizialmente dal calendario di Serie A.

Torino – Sassuolo rinviata? Ecco cosa accadrebbe al Fantacalcio. 

Se invece il rinvio dovesse essere disposto a data da destinarsi – cosa molto probabile, essendoci la settimana prossima il turno infrasettimanale – e quindi non più prima dell’inizio del prossimo turno di Serie A, sarebbe data liberà facoltà ad ogni singola Lega Fantacalcio di decidere in base al proprio regolamento interno.  

Le possibilità sarebbero a quel punto due: utilizzare i 6 politici o aspettare il regolare svolgimento della partita. 

Nell’eventualità scegliate di utilizzare i 6 politici, riportiamo l’estratto del regolamento di Fantacalcio.it in merito all’assegnazione degli stessi: 

Nel caso di scelta del 6 politico questo viene assegnato a tutti i componenti della rosa, potenziali riserve, infortunati e squalificati inclusi. Nel caso utilizziate i modificatori verrà preso in considerazione il 6 come fosse un voto normale a tutti gli effetti.

Starcasino VISITA
BONUS SCOMMESSE DA 375 EURO PER TE
888 VISITA
100 Euro Bonus benvenuto sulla prima ricarica
Skybet VISITA
BONUS DI BENVENUTO DI 10 EURO SULLA PRIMA SCOMMESSa