consigli schedine

Ecco 3 consigli schedine utili per gli scommettitori alle prime armi.

Cosa sono le schedine e come funzionano: consigli schedine

Vuoi dei validi consigli sulle schedine da giocare e non sai che pesci pigliare? Se sei nuovo nel mondo delle scommesse online, devi assolutamente sapere cosa sono le schedine. Si tratta del mezzo tramite cui è possibile pronosticare il risultato di un determinato evento sportivo. Possiamo definirle anche come una certificazione del fatto che tu abbia piazzato la scommessa in maniera corretta. Insomma, la garanzia che ti dà diritto ad una eventuale vincita. Esistono diversi tipi di schedine, a seconda del numero di eventi che esse comprendono.

La schedina singola verte sulla scommesse di un singolo evento. Le schedine multiple sono la combinazione di più scommesse; la quota finale risulta essere la moltiplicazione tra tutte le quote di ciascun evento selezionato. Lo svantaggio delle multiple è che, se una sola scommessa va in fumo, l’intera schedina è persa. Invece i sistemi considerano tutte le combinazioni possibili delle scommesse, rendendo possibile la vittoria anche se c’è un evento perso.

Dove giocare le schedine online

Le schedine possono essere giocate sia fisicamente in uno store di betting, oppure online su un sito di scommesse sportive. Il valore è lo stesso, ma l’opzione online solitamente è più comoda. Infatti, se dovessi vincere una schedina fatta fisicamente, dovresti presentarti in negozio e ritirare la vincita. In più, se il foglio della schedina è malandato o stropicciato, potrebbero non accettarlo. Invece, per le giocate online questi problemi non si presentano, poiché l’incasso avviene completamente in maniera automatica.

Come giocare una schedina vincente

Le schedine possono avere scommesse di qualsiasi tipo: under over, risultati finali o anche più specifiche come primo marcatore. Per vincere una schedina è importante selezionare su quali scommesse vuoi puntare, prendendo in considerazioni quelle che hanno una quota relativamente alta, ma allo stesso tempo non sono eccessivamente rischiose. Tuttavia, non basta solo questo. Servono innanzitutto studio ed impegno nell’analisi degli eventi. Vediamo insieme i consigli schedine che, se applicati, ti faranno diventare uno scommettitore professionista.

consigli schedine

Studiare e Pronosticare

Innanzitutto devi studiare attentamente gli eventi sportivi e capire come analizzare i dati per creare un pronostico con un’alta probabilità di vincita. Non basta imparare come funzionano le scommesse sportive, ma bisogna soprattutto smettere di piazzare schedine basate soltanto su sensazioni o supposizioni. Prima di effettuare un pronostico, informati sulla condizione delle squadre e sui risultati che hanno avuto recentemente. Confrontali tra di loro e individua qual è la migliore combinazione da piazzare.

Utilizzare diverse strategie

È importante anche applicare un metodo e costruire una strategia. Il modo migliore per essere sicuri di giocare una schedina vincente è diversificare le strategie che stai utilizzando. Non soffermarti su un unico modo, a ma cerca di ampliare le tue giocate. Talvolta potresti basare le tue analisi da delle statistiche, oppure analizzarne un altro tipo, o ancora valutare l’aiuto di un tipster online. Ovviamente le strategie sono diverse tra di loro a seconda del tipo di scommessa che vuoi giocare.

3 consigli schedine per principianti

Adesso che sai come giocare una schedina, ma soprattutto come crearne una vincente, dovresti conoscere anche delle tecniche che ti possono agevolare durante le scommesse. I consigli schedine sono fondamentali per chi parte da zero nel mondo del betting sportivo. Esse sono anche un eccellente metodo per avvicinarsi alla mentalità e alle tecniche dei migliori scommettitori, ed imparare come vincere alle scommesse. Ecco 3 consigli scommesse che non dovresti perderti.

  • Interpreta le quote: il funzionamento delle quote dovrebbe essere abbastanza semplice ed ovvio. Minore è la probabilità che accada quel determinato evento sportivo, maggiore è la quota della scommessa. Inizialmente, è consigliato procedere con delle quote relativamente basse, anche se queste non sono necessariamente vittoriose. Per questo motivo dovresti imparare ad interpretare il valore delle quote, in base alla situazione e tutti gli altri fattori che possono influenzare la variazione di una quota.
  • Vedi il passato: per analizzare concretamente il risultato di un evento sportivo e creare dei pronostici scommesse, è strettamente necessario avere dei dati a disposizione. Questi possono essere raccolti con facilità osservando i risultati delle partite precedenti. È più probabile che un evento si realizzi se è già accaduto nel passato.
  • Tieniti informato: ogni giorno ci sono nuove notizie nel mondo dello sport, e la maggior parte condiziona anche l’andamento delle scommesse sportive. Ciò riguarda particolarmente le quote, che possono variare perché influenzate dalle news. Inserisci nella tua analisi completa anche il fattore delle notizie, che spesso potrebbe essere la chiave di volta nelle scommesse sportive.