scommessa ippica

Scommessa ippica: quote e passaggi per iniziare a giocare

Scommessa ippica: tutto ciò che c’è da sapere

Chi vuole effettuare una scommessa ippica deve agire affinché quest’ultima possa garantirgli le soddisfazioni economiche e personali desiderate. Non è facile iniziare a cimentarsi con i pronostici sulle corse dei cavalli. Ogni gara può nascondere una serie di insidie e bisogna prestare la massima attenzione a ogni singolo dettaglio. Ecco quali sono i fattori da tenere sotto controllo per incrementare le percentuali di vincita finale in tempi rapidi. In questo modo, ogni pronostico può diventare davvero molto elettrizzante.

Scommesse cavalli online: quali sono le due specialità

Prima di saperne di più riguardo alle quote ippiche, è necessario conoscere alcuni dettagli importanti riguardo alle due specialità sulle quali pronosticare. Il trotto prevede che il cavallo traini un sediolo a due ruote, guidato da un apposito driver. Il galoppo, invece, prevede che il fantino monti direttamente a cavallo, con la prospettiva di prendere parte sia a corse in piano, sia a gare a ostacoli. In entrambi i casi, per effettuare le migliori scommesse sui cavalli, è necessario studiare ciascun evento con la massima attenzione.

scommessa ippica 2

Scommesse ippica quota fissa, totalizzatore e nazionale

A questo punto, diamo un’occhiata alle quote corse cavalli tra le quali è possibile scegliere quella ritenuta più adatta alle proprie preferenze. In linea di massima, sono tre le tipologie di quote da tenere d’occhio per una vincita finale che può rivelarsi alquanto soddisfacente. Ecco le loro caratteristiche principali, con l’opportunità di incrementare le percentuali di successo.

Ippica a quota fissa

Un sistema di ippica quota fissa consente al giocatore di stabilire quota e conseguente vincita insieme al banco. A tal proposito, è possibile giocare basandosi su un palinsesto ufficiale o complementare, con una quota che non varia a seconda delle giocate effettuate in precedenza. L’accettazione del gioco dipende in maniera diretta dal sito di scommesse. Numerose sono le combinazioni disponibili, tra le quali la scelta del cavallo vincente, del piazzato, del primo a piazzarsi all’interno di una determinata lista e così via.

Ippica totalizzatore

In una corsa di cavalli, è possibile giocare anche con quote totalizzatore. Una scommessa di questo genere fa in modo che la spesa investita per ciascun pronostico venga riunita in un montante unico. Quest’ultimo ha un valore ben definito, suddiviso in parti uguali tra le unità di scommessa in grado di fornire vincite. Lo scommettitore può analizzare ciascuna corsa e visualizzare gli eventuali favoriti, basandosi su aggiornamenti costanti.

Ippica nazionale

Le quote ippica nazionale consentono in maniera esclusiva di effettuare pronostici sul cavallo vincente, senza poter mai puntare su eventuali piazzati. Alcune scommesse vengono accettate nelle Agenzie e nelle ricevitorie e vengono racchiuse in questa particolare categoria. Con tali premesse, cimentarsi con le scommesse sui cavalli può diventare ancora più elettrizzante.

Quali sono i tipi di scommesse ippiche più diffusi

A questo punto, per portare avanti una gestione bankroll per le scommesse attenta e metodica, è necessario sapere quali sono i tipi di scommesse ippiche più apprezzati in senso assoluto. Ecco le tre modalità con le quali iniziare a giocare con notevoli vincite potenziali, ma sempre con tutta la dovuta attenzione in merito.

Scommessa ippica Tris

Una scommessa ippica Tris consente al giocatore di vincere indovinando i primi tre cavalli di una determinata corsa. La combinazione vincente può essere sbloccata tramite l’inserimento dei cavalli nel giusto ordine, o anche in ordine sparso. Un sistema del genere è, molto probabilmente, il più diffuso in senso assoluto nell’ambito delle scommesse ippiche on line.

Scommessa ippica Quarté+

Una scommessa ippica Quarté+, come si evince dalla denominazione, consente ai giocatori di vincere indovinando i primi quattro cavalli in una determinata corsa, nel giusto ordine o meno. Uno scommettitore professionista può trovare questo sistema molto propizio, anche perché molti siti consentono di vincere anche indovinando solo tre cavalli su quattro.

Scommessa ippica Quinté+

Infine, la scommessa ippica Quinté+ si basa sulla capacità di indovinare i primi cinque cavalli di una corsa, in ordine preciso o sparso. Una vincita può essere offerta dai siti di scommesse anche nei casi in cui vengano indovinati solo i primi tre o i primi quattro cavalli in graduatoria, oltre a quattro cavalli sparsi su cinque. Il deposito minimo è pari a 2 euro e le vincite potenziali sono davvero notevoli, unite a un montepremi che può rivelarsi milionario.

scommessa ippica 3

Quali passaggi seguire per cimentarsi con le scommesse cavalli quote

Prima di sfidare la fortuna grazie alle scommesse cavalli quote, bisogna agire con la massima attenzione possibile. Anche il più piccolo dettaglio può modificare l’esito di una corsa del genere, con il cavallo favorito che si piazza nelle posizioni di rincalzo e uno meno quotato che riesce a raggiungere la vetta. In ogni caso, ciascuna sfida di ippica online richiede uno studio approfondito prima di iniziare a scommettere con una certa dimestichezza con il settore.

Gli elementi da monitorare in una corsa ippica

Quando ci si accinge alle scommesse corse cavalli, è necessario monitorare una serie di elementi in grado di trasformare le forze in campo. Prima di tutto, bisogna conoscere il tracciato nel quale si svolge la corsa. Vanno controllate le condizioni meteo, oltre a verificare la tipologia di corsa che sta per iniziare, ossia in linea o a ostacoli, a trotto o a galoppo. Inoltre, una giusta analisi va rivolta a cavalli e fantini, con i risultati precedenti e il loro livello di feeling dovuto a più gare corse insieme.

La scelta del giusto bookmaker per scommettere sui cavalli

Quindi, il percorso per effettuare le migliori scommesse sportive ippiche prosegue con la scelta della piattaforma considerata più adeguata e soddisfacente. Numerosi siti di settore offrono opportunità molto interessanti, tra le quali spiccano bonus di benvenuto in grado di incentivare puntate sempre più intriganti. A tal proposito, sarebbe consigliabile aprire più conti di gioco in contemporanea, al fine di effettuare scommesse diversificate e avere probabilità di vincita sempre maggiori.

Come piazzare la prima scommessa

Una volta tenuti d’occhio tutti gli elementi più importanti, non resta altro da fare che piazzare scommesse sui cavalli online. Dopo aver completato l’iscrizione a una piattaforma, bisogna entrare nella sezione dedicata all’ippica o ai cavalli e decidere se puntare su una corsa al trotto o al galoppo. Quindi, va selezionata la tipologia di scommessa, ossia del pronostico sul cavallo vincente, piazzato, Tris, Quarté+, Quinté+ e così via. I principali siti di settore forniscono i risultati in tempo reale, mentre altri consentono la visione delle corse in diretta streaming.

Le conclusioni sulle scommesse sportive ippiche

Nel complesso, le scommesse sportive ippiche racchiudono una serie infinita di varianti da tenere sempre in primo piano. Ciascun particolare relativo a cavalli e fantini va analizzato in maniera approfondita, in modo da incrementare le chance di vincita finale. L’importante è saper trovare la piattaforma migliore tra quelle disponibili sul web, ricordando sempre che non bisogna eccedere con le scommesse e che si tratta sempre di gioco d’azzardo.

Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
888 VERIFICA
100€ Bonus Benvenuto
PlanetWin B VERIFICA
BONUS DI BENVENUTO: 365€