scommesse exchange

Scommesse exchange: come funzionano, quali sono le variabili e come analizzare le quote

Scommesse exchange: tutto ciò che bisogna sapere

Le scommesse exchange vengono fornite da una quantità sempre crescente di piattaforme ADM. Si tratta di un’opzione piuttosto avanzata, da tenere d’occhio per ogni giocatore che possiede una certa esperienza nel settore e ha tutta l’intenzione di incrementare le proprie chance di vittoria finale. Ecco tutto ciò che bisogna sapere riguardo all’exchange betting, un mondo in continua evoluzione con tanti elementi da scoprire per trarne il massimo vantaggio economico e pratico.

Exchange scommesse: cosa sono

Prima di sapere come funziona il betting exchange, è necessario conoscere alcuni cenni generali su questo elemento. Si tratta di una modalità molto simile a una vera e propria borsa delle scommesse, dato che presenta diverse analogie rispetto a un mercato finanziario. Tuttavia, in tal caso, il giocatore è tenuto a scambiare i risultati degli eventi sportivi, ossia delle relative quote, invece che azioni. Sono due giocatori a sfidarsi l’uno contro l’altro, con pronostici opposti tra loro.

Dunque, non bisogna giocare contro un bookmaker, ma la sfida vede come avversario un altro scommettitore. Lo sport exchange diventa quindi un’occasione da tenere in massima considerazione, con la prospettiva di conseguire vincite sorprendenti. In poco più di vent’anni, la disciplina è cresciuta in misura esponenziale grazie a una piattaforma di scambio che pone tutti i giocatori sullo stesso piano. Non resta altro da fare che prendere parte a uno degli scontri diretti e cercare di battere ogni avversario con le proprie capacità.

Bet exchange: il concetto di back and lay

Chi si cimenta nel betting exchange e ha intenzione di sviluppare la propria tecnica deve cogliere al volo il concetto di back and lay. Si tratta di un elemento che non può essere lasciato in secondo piano, con due termini da scoprire assolutamente per cimentarsi al meglio in una pratica così variegata. Entrando nei particolari, back significa letteramente puntare, mentre lay assume il senso di bancare. Ecco come funzionano queste due modalità essenziali per un gioco così interessante.

Back, come puntare nell’exchange bet

Nel vasto ambito delle scommesse exchange, puntare è estremamente interessante. Per compiere questa operazione, si hanno a disposizione le combinazioni 1X2, under/over, gol/no gol, risultato esatto. Quindi, bisogna scegliere il club e inserire una somma di denaro, per poi effettuare la scommessa. La quota può essere modificata fino all’ultimo momento, prestando attenzione a qualsiasi tipo di abbinamento.

Lay, come bancare nell’exchange scommesse

Al tempo stesso, nel vasto settore del betting exchange, è possibile anche bancare. Nel caso specifico, si può parlare di un vero e proprio investimento su una combinazione specifica. Il giocatore si trasforma in bookmaker e si assume una responsabilità economica non di poco conto, con la vincita del profitto impostato e una perdita aumentata. In questa circostanza, è necessario prestare tutta la dovuta attenzione per evitare di andare incontro a situazioni non proprio piacevoli.

scommesse exchange

Quali variabili monitorare nel bet exchange

Quando si vuole scoprire l’Exchange Betfair come funziona, o anche nel caso di qualsiasi altra piattaforma, bisogna conoscerne le variabili per ridurre il margine di rischio. Ecco quali sono gli intoppi tecnici e burocratici che possono presentarsi in un contesto simile, con l’obiettivo di scongiurare determinate situazioni ben poco gradite agli occhi dei giocatori.

La necessità della licenza ADM

Per effettuare un matched betting all’insegna della massima tranquillità, bisogna necessariamente giocare con una piattaforma dotata di licenza ADM. Una verifica del genere è essenziale, dato che in caso contrario ogni giocata risulterebbe illegale.

Un occhio attento rivolto alla liquidità disponibile

L’exchange betting è anche una questione di gestione della liquidità. Infatti, la somma di denaro a propria disposizione deve essere monitorata con tutta la dovuta cautela. A seconda del budget del quale si dispone, è possibile effettuare una puntata di conseguenza. In ogni caso, ciò che conta è mantenere sempre la situazione sotto controllo.

Le commissioni applicate su ogni giocata

Ogni utente deve pagare al bookmaker una determinata commissione prima di accedere alla propria giocata. La percentuale da corrispondere non dovrebbe essere mai al di sopra del 5%. In caso contrario, i rischi potrebbero essere superiori rispetto ai benefici e una giocata potrebbe rivelarsi persino controproducente.

La prospettiva di effettuare il betting exchange da mobile

Infine, buona parte delle piattaforme di ultima generazione mette a disposizione dei propri utenti diversi servizi fruibili mediante dispositivi mobili. In questo modo, le scommesse exchange possono essere concretizzate con estrema facilità, senza alcuna limitazione in termini di tempo o spazio.

Scommesse exchange: l’analisi comparata delle quote

L’analisi comparata delle quote è essenziale per l’exchange scommesse. Le differenze rispetto alle quote classiche risultano alquanto palesi. A tal proposito, il bookmaker viene sostituito da un altro scommettitore, con quote altamente variabili come se fossero azionarie. Attualmente, Betfair offre quote medie inferiori rispetto a BetFlag, ma le differenze non sono così marcate. I payout non presentano particolari differenze tra i vari sport e ci si può davvero divertire con margini di vincita pressoché senza limiti.

Mercati disponibili nello sport exchange

Quando ci si accosta al bet exchange, bisogna tenere d’occhio anche gli eventuali mercati disponibili. Come già accennato in precedenza, le opportunità da sfruttare sono poche rispetto ai pronostici classici e le piattaforme in funzione sono solo due, ossia Betfair e BetFlag. In entrambe le circostanze, la liquidità potenziale risulta davvero notevole e ci si può sbizzarrire tra le molteplici opzioni con le quali giocare.

Scommesse exchange, una passione sempre più forte

Con tutti gli elementi menzionati, il betting exchange sta vivendo una fase di crescita esponenziale. Sempre più persone decidono di prendere parte a scontri diretti contro altri scommettitori, prediligendoli rispetto ai classici match nei quali bisogna battere il bookmaker. In ogni caso, il divertimento è assicurato e non bisogna fare altro che analizzare le varie partite, scegliere quelle giuste e battere ogni avversario, anche con un pizzico di fortuna che non guasta mai.

Williams2021 VERIFICA
215€ Bonus Benvenuto 15€ Subito + 200€
Codere VERIFICA
OFFERTA BENVENUTO SPORT
Sisal VERIFICA
BONUS BENVENUTO DA 350€