scommesse motogp

Cosa sono le scommesse motogp? Ecco come iniziare a scommettere.

Cosa sono le scommesse motogp?

La MotoGp è il campionato di corse motociclistiche più importante e più conosciuto, fondata nel 1949. Ne fanno parte piloti provenienti da tutto il mondo. A livello globale è riconosciuto come il Campionato del mondo di velocità o semplicemente motomondiale. Nel campionato vengono organizzate diverse gare, denominate Gran Premi. Non tutti però sanno che è possibile puntare delle scommesse motogp. Infatti, essendo considerato uno sport, la motogp rientra tra la categoria delle scommesse sportive.

Come funzionano le scommesse motogp?

Le scommesse motogp sono poco considerate dagli scommettitori perché molti di questi reputano non siano convenienti, in confronto ad altre tipologie di scommesse sportive. La realtà è che scommettere sulla motogp non è affatto semplice. Sono molto diverse dalle classiche scommesse sportive (ad esempio la scommessa multigol nel calcio). Ci sono moltissimi fattori da prendere in considerazione, e bisogna operare su un campo di scommesse nettamente ristretto.

Si può dire però che siano abbastanza simili alle scommesse nella formula 1. Innanzitutto, c’è da fare una distinzione nella classificazione. Infatti possono essere effettuate scommesse sia che riguardano una singola gara del campionato, oppure che riguardino l’intero anno, quindi tutto il campionato. Vediamo insieme quali sono le scommesse motogp più puntate sui bookmakers.

Scommesse motogp gara singola

Nella motogp, è possibile scommettere su eventi di una singola gara, che non è influenzata dalle successive e quindi sul resto del campionato. Le motogp  quote di queste scommesse sono solitamente inferiori rispetto alle altre, perché più prevedibili. Ecco quali sono le più giocate.

  • Vincente gara: indica sostanzialmente quale pilota arriverà per primo, quindi vincerà la gara
  • Testa a testa gara: in questo caso si considerano due piloti. Puntare sul primo significa scommettere che si posizionerà più in alto rispetto al secondo, a meno che quest’ultimo non si sia ritirato prima dell’inizio della gara.
  • Piazzato sul podio Si/No: scelto un giocatore, si scommette se questo arriverà sul podio, ossia nei primi tre posti, oppure no
  • Nazionalità vincente: scommetti sulla nazionalità del pilota che ha vinto la gara
  • Margine di vittoria: è una scommessa introdotta recentemente. Consiste nello scommettere sullo scarto temporale tra un pilota ed un altro. È un’ottima alternativa se il risultato della gara è troppo dubbio, e non si sa con esattezza chi vincerà.

Scommesse motogp annuali

Puoi anche scegliere di scommettere su un evento che riguarda l’intero campionato, ad esempio quale squadra lo vincerà. Bisogna però prestare molta attenzione, perché le scommesse che vertono sul risultato del campionato possono essere molto rischiose: l’andamento non sarà costante per tutto l’anno, e non è detto che una squadra che ha fatto un’ottima performance vincerà sicuramente. Vediamo qualche esempio di scommesse.

  • Vincente antepost: il pilota che arriverà primo in classifica
  • Testa a testa antepost: è lo stesso funzionamento della gara singola, solo che questa volta si considerano le posizioni in classifica del campionato
  • Team vincente antepost: si scommette su quale team vincerà il campionato

scommesse motogp

Come scegliere le scommesse motogp vincenti

Abbiamo quindi capito che scommettere sulla motgp non è una cosa da tutti, ma bisogna conoscere bene lo sport ed il campionato. Non a caso gli esperti delle scommesse motogp utilizzando specifiche strategie, perché sono consapevoli che andare alla cieca non porta ad un risultato vincente nella maggior parte dei casi. Ecco quindi alcuni consigli e analisi che dovresti fare per scegliere le scommesse motogp vincenti.

Valutare la performance delle squadre

Prima di puntare su una determinata squadra, assicurati che stia facendo bene quest’anno e studia l’andamento attuale. Soffermati soprattutto sulle recenti prestazioni della squadra da te scelta, prendendo come riferimento le altre. Puoi anche concentrarti su un singolo pilota della squadra, quindi vedere quante gare ha vinto e come sta contribuendo per il successo della squadra stessa.

Potrebbero interessarti anche:
giocate online

Analizzare lo storico

Un altro punto fondamentale è lo storico, sia dell’intera squadra che del singolo pilota. Questa volta non ti limitare al campionato in corso, ma prendi spunto specialmente dalle performance degli anni passati. Informati su quante gare ha vinto, ed in generale la posizione in cui di solito si classifica. Confronta i risultati con le altre squadre, e vedi se c’è stato un miglioramento con il passare del tempo.

Controllare la classifica

Non puoi mai scommettere sulla motogp se non sai quali squadre e quali piloti stanno vincendo. Perciò, dovresti sempre dare un’occhiata alla classifica e vedere le gare. Cerca di essere partecipe nello sport, e non ti limitare solo a scommettere, altrimenti non potrai mai capire realmente come vincere le scommesse motogp.

Scommesse quote motogp

Nelle gare di motogp, a differenza di altri sport come il calcio, non partecipano solo due squadre. Per questo motivo, l’andamento delle quote è estremamente variabile. Infatti ci possono essere anche più di due contendenti alla vittoria, le cui quote saranno vicine. Però è chiaro che, per i piloti che si sono classificati male durante le gari precedenti, le quote saranno nettamente più alte. Lo stesso ragionamento vale anche per gli altri tipi di scommesse motogp.